Una Rete per essere più efficienti

0

 

Sempre più spesso si parla di efficienza energetica, di utilizzo di fonti di energia alternativa e ottimizzazione dei consumi. Ma non sempre si ha un’idea chiara di quello che bisogna fare per dotarsi di tutte le risorse e dei mezzi necessari per vivere e lavorare, il più possibile, in modo green.

Nasce da questa esigenza, in Lombardia, la prima rete di imprese dedita alla promozione e allo sviluppo all’efficienza sostenibile, tanto nel settore privato quanto in quello industriale e della pubblica amministrazione. Il nuovo network, costituito appena un anno fa in provincia di Varese, è stato battezzato RES, ovvero Roberto Bulegato, fondatore di RES e titolare dell’azienda BABOO, e oggi conta sulla collaborazione di otto aziende del settore, che si differenziano e si completano per capacità tecniche e servizi.

Mission e obiettivi di RES sono la proposta, sul territorio locale e nazionale, di soluzioni per il risparmio energetico, le quali prevedono interventi di riqualificazione degli edifici oppure dei processi produttivi e l’offerta di strumenti o risorse per l’uso efficiente del calore e dell’energia elettrica.

Insieme per far la differenza

Together We Make The Difference è il motto del neonato network di imprese, che crede fermamente nel valore e nell’importanza di fare rete per condividere idee, pratiche e know-how tecnico da offrire al mercato. Promuovendo, inoltre, la ricerca e la realizzazione di soluzioni innovative che possano proporre ai clienti un modo migliore di vivere e lavorare, nel pieno rispetto dell’ambiente che li circonda. «Con la nascita di RES abbiamo voluto unire forze e competenze per offrire ai clienti soluzioni integrate per la risoluzione di problemi energetici legati alla gestione degli edifici, all’utilizzo dell’energia e alla sua autoproduzione attraverso fonti rinnovabili – spiega Roberto Bulegato – Tra i nostri obiettivi non manca, inoltre, l’organizzazione di iniziative volte ad accrescere la consapevolezza dell’opinione pubblica sull’importanza della salvaguardia ambientale». RES è un gruppo dalle competenze variegate e strategiche che per ora vanta, tra i propri partner, solo aziende della provincia di Varese, ma in grado di operare in tutta Italia.
«Le imprese che fanno parte di RES coprono l’intera filiera dell’efficienza energetica – spiega Bulegato – dalla distribuzione di energia elettrica 100% green alla realizzazione di impianti per l’efficienza energetica, dalla bioedilizia alla bonifica dall’amianto di aree e di strutture a rischio, fino alla fornitura di prodotti e servizi e alla loro gestione commerciale».
Cosa interessante è che solo alcune di queste aziende si conoscevano prima di dare avvio al progetto di costituzione della rete: «È stato motivo di grande soddisfazione vedere la disponibilità e l’entusiasmo che ci sono stati dimostrati per la realizzazione di questo progetto. In Italia spesso si lavora in modo molto autonomo e indipendente, ma la nascita di questa rete è la dimostrazione che anche nel nostro Paese si può fare networking in modo facile e produttivo».
E con la speranza di una costante e continua crescita: «Ci auguriamo che la rete si possa allargare  a nuovi membri, mano a mano che c’è necessità di far fronte a nuove esigenze e nuovi obiettivi. Ad esempio, nel caso si presenti l’opportunità di gestire progetti specifici per cui non abbiamo competenze al nostro interno. Tutti i nostri fornitori, invece, possono aderire alla rete come partner qualificati, sfruttando tutti i vantaggi di una collaborazione strategica».

Dal piccolo consumatore all’industria

La nuova Rete Efficienza Sostenibile si rivolge sia a proprietari di abitazioni o imprese commerciali, che agli enti pubblici, ma anche a tutte quelle attività industriali che hanno la necessità di ottimizzare a livello energetico gli edifici in cui lavorano e i propri processi produttivi.
«RES si muove tanto nel settore privato quanto in quello pubblico e industriale, con la proposta di molteplici servizi – spiega Bulegato –  alle aziende, ad esempio, assicuriamo l’audit energetico degli edifici e degli impianti che utilizzano per i propri processi produttivi, con relativi programmi di intervento in caso di necessità. Operiamo, inoltre, come E.S.Co. per la gestione di calore ed elettricità attraverso contratti di servizio energia e ci occupiamo di formazione per professionisti e operatori del settore».

Progetti futuri
Una rete in crescita è anche fucina di idee e progetti in costante sviluppo:  «Stiamo lavorando ad una serie di proposte innovative – racconta il fondatore di RES – da tempo abbiamo sviluppato un progetto specifico per poter realizzare interventi in modalità E.S.Co., rivolti alle pubbliche amministrazioni, dove attualmente c’è una grossa necessità di ridurre i consumi e i costi. A seguito di questa fase di sperimentazione abbiamo in programma di presentare nell’autunno la codifica di un modello di efficienza energetica replicabile su tutto il mercato e in qualunque settore».
Ma non è tutto. Un altro progetto a cui i partner di RES stanno lavorando prevede lo sviluppo e la promozione di una vera e propria certificazione dell’efficienza energetica. Una sorta di metodo di lavoro codificato e convalidato che possa fungere da modello di riferimento per la realizzazione di qualunque intervento di efficienza energetica: «Riteniamo che questo progetto sia importante soprattutto per qualificare gli operatori del settore e il loro lavoro. In questo modo è possibile arrivare a codificare dei metodi di lavoro condivisi, che possano essere replicati in qualunque ambito, per garantire un servizio serio ed affidabile. Non solo molti gli Energy Manager nel nostro Paese e spesso ci si definisce tali senza averne le competenze».

 

La rete

L’ideatore della rete RES, Roberto Bulegato, è anche titolare della società di consulenza di impresa BABOO, che si rivolge al risparmio energetico, alla produzione di energia da fonti rinnovabili e alla promozione della salvaguardia ambientale. Operano in questo network di imprese, altre sette aziende, che si distinguono tra loro per servizi e competenze.

Per la fornitura di materiali e impianti: AD ARTE, distributore di materiale per la costruzione a secco, l’isolamento degli edifici e la rifinitura edile; DI NITA che offre prodotti e servizi per il mondo dell’edilizia in legno secondo esigenze e dettami di sostenibilità ambientale; IEI IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI E CIVILI, che fornisce sistemi di domotica, gestione intelligente dell’energia, impianti di illuminazione ad alto risparmio energetico, oltre a sistemi di efficientamento di motori elettrici e di macchinari industriali ; BIBIEFFE, distributore specializzato di prodotti e tecnologie per fonti rinnovabili ed efficienza energetica. Per la bioedilizia, la ditta NOVELLO, che progetta strutture per l’architettura ecosostenibile e case in legno certificate A+, mentre EAS ITALIA progetta, realizza e gestisce impianti di produzione di energia rinnovabile e sistemi di risparmio energetico. Infine, per la fornitura di energia da fonti rinnovabili, EPIU’ operatore nazionale che offre servizi e soluzioni integrate per la fornitura di energia elettrica 100% green, gas naturale e servizi per l’efficienza energetica (E.S.Co.) per le micro, piccole e medie imprese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here