Un robot subacqueo per dare la caccia ai contrabbandieri

0
Un robot subacqueo per dare la caccia ai contrabbandieri

I ricercatori del MIT hanno progettato un robot che ispeziona le navi per cercare le merci di contrabbando. Grande come un pallone da calcio, il robot sommergibile ha un pannello piatto su un lato che scorre lungo la superficie sottomarina e controlla i punti più remoti delle imbarcazioni. Grazie alle sue piccole dimensioni e al meccanismo di propulsione unico, che non lascia una scia visibile, il robot si potrebbe nascondere tra le alghe e scorrere sotto le navi ancorate al ​​porto senza allertare i contrabbandieri. Il tutto a un costo piuttosto basso. I principali componenti strutturali sono stati fabbricati in laboratorio con una stampante 3D. Una metà del robot – quella con il pannello piatto – è impermeabile e alloggia i circuiti elettronici, mentre l’altra metà è permeabile e ospita il sistema di propulsione, che consiste di sei pompe che espellono l’acqua attraverso tubi di gomma. Le batterie al litio ricaricabili del prototipo durano circa 40 minuti, ma gli ingegneri stanno già studiando delle modifiche al sistema di propulsione per allungare il tempo di funzionamento con una singola carica a 100 minuti.

Un robot subacqueo per dare la caccia ai contrabbandieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here