Udine, bando per internazionalizzazione

0

La Camera di Commercio di Udine ha aperto un bando con il fine di assegnare un voucher per iniziative di internazionalizzazione, destinato alle cooperative ed i consorzi, che rientrino nella definizione di micro, piccola e media impresa, con sede nella provincia di Udine.

Il voucher supporta il costo di una o più iniziative come missioni economiche/imprenditoriali all’estero ed in Italia, partecipazioni a fiere all’estero ed in Italia,partecipazione ad esposizioni, anche a carattere temporaneo, all’estero ed in Italia e partecipazioni a workshop o “visite studio” collettive a fiere, esposizioni ed eventi di rilevo internazionale.

I servizi connessi alle predette iniziative possono comprendere check up preliminare con esperto paese, attività formativa, erogata dall’Azienda Speciale I.TER della CCIAA DI UDINE, specifica sulle tematiche di internazionalizzazione e/o del Paese oggetto dell’iniziativa oggetto della domanda di contributo. Inoltre, includono interpretariato, rganizzazione incontri B2B, visite individuali, visite conoscitive collettive, organizzazione workshop o “visite studio” collettive,catalogo collettiva, tassa d’iscrizione alla fiera, affitto superficie espositiva, allestimento, spazio pre-allestito, spedizioni materiale e campioni, pacchetto viaggio, alloggio e trasferimenti collettivi e servizi legati al follow-up.

Le spese devono essere sostenute – fatturate e pagate – dopo la presentazione della domanda di contributo ed entro il 31 marzo 2017 ad esclusione della tassa di iscrizione alle fiere (che possono avere data antecedente) e delle spese relative a iniziative di internazionalizzazione promosse dalla Camera di Commercio in data antecedente alla pubblicazione del presente bando (a partire dal 1° dicembre 2015). L’agevolazione concedibile per ciascuna domanda consiste in un contributo a fondo perduto, in conto capitale sulle spese sostenute e ritenute ammissibili per l’acquisizione di servizi di cui all’art. 6 del presente Bando nella percentuale massima del 66,66% e precisamente:

Voucher A dell’importo di Euro 3.000 (al lordo delle ritenute di legge) a fronte di una spesa minima da parte dell’impresa di Euro 4.500,00  IVA esclusa, regolarmente fatturata;

Voucher B dell’importo di Euro 1.000,00 (al lordo delle ritenute di legge) a fronte di una spesa minima da parte dell’impresa di Euro 1.500,00  IVA esclusa, regolarmente fatturata.

 Scadenza: 15 novembre 2016

Contatto diretto: nuovaimpresa@ud.camcom.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here