Ucima: macchine per il packaging in crescita del 2%

0

dati del Centro Studi Ucima, mostrano che il 2016 si è chiuso con risultati positivi per l’industria italiana delle macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio. Il giro d’affari totale, pari a 6.300 milioni di euro, è stato ottenuto grazie ad una crescita prossima al +2%  (il 2015 chiuse registrando 6.197 milioni di euro). A determinare il risultato positivo sono state le vendite in Italia, cresciute nel 2016 del +10,4% per un totale di 1.318 milioni di euro.

Le vendite ricavate dall’export sono rimaste stabili, facendo registrare -0,1% sul 2015 pari, in valori assoluti, a 4.997 milioni di Euro, a causa dei rallentamenti in atto in Medio Oriente, Asia e Est Europa. Sono state positive le performance di Indonesia (+23,8%) ed Egitto (+15,2%). Da record anche l’andamento del Messico: +35% sui primi novi mesi del 2015. Si prevede nel 2017 il mantenimento del trend di crescita registrato nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here