Torna manus: concorso per cuscinetti a strisciamento

0

Manus, il concorso internazionale per applicazioni che utilizzano cuscinetti a strisciamento è giunto all’8° edizione ed ha preso il via la fase di candidatura.

Che si tratti di applicazioni in serie per l’industria o di pezzi singoli, tutti possono cercare di vincere presentando un’applicazione che preveda l’impiego di cuscinetti a strisciamento in polimeri. I vincitori saranno premiati durante la fiera di Hannover 2017 con premi in denaro fino a 5.000 Euro.

I cuscinetti a strisciamento in polimeri offrono vantaggi specifici in qualsiasi settore, anche in acqua, terra ferma o aria. Negli aeroplani ad energia solare consentono di ridurre il peso, nelle centrali che sfruttano l’energia delle onde del mare proteggono dalla corrosione, sulle strade garantiscono uno scorrimento senza attrito e sono inoltre più economici e duraturi rispetto alle soluzioni metalliche simili. Al fine di far emergere l’immenso potenziale ancora inesplorato dei cuscinetti in plastica, il famoso premio manus ha raggiunto ormai l’ottava edizione. L’iniziativa congiunta di igus, dell’Istituto per materiali compositi, della rivista Industrieanzeiger e dell’Università di Colonia premia quelle applicazioni che utilizzano cuscinetti a strisciamento in polimeri, particolarmente efficienti dal punto di vista tecnico ed economico e che mettono in evidenza la creatività dei loro ideatori.

manus (dal latino mano) simboleggia la capacità di percorrere nuove strade nel settore dei cuscinetti“, afferma Gerhard Baus, rappresentante per i cuscinetti in tecnopolimero presso igus.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here