C.L.I. taglio al laser a CO2 e a fibra

C.L.I. con sede a Castellanza, nella provincia di Varese, è un’azienda specializzata nelle lavorazioni della lamiera tramite il taglio al laser. L’azienda dispone di impianti per il taglio al laser sia a CO2 sia a fibra, costantemente impiegati per soddisfare a grande mole di lavoro che arriva dai circa 300 clienti attivi principalmente nel settore alimentare e in quello farmaceutico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per la realizzazione dei suoi prodotti l’azienda impiega laminati di altissima qualita che, a detta del titolare, Eugenio Colombo, è una delle maggiori chiavi del successo dell’impresa; in particolare vengono impiegati Inox (per oltre i 2/3 della produzione), ferro e alluminio.

Di seguito pubblichiamo una breve parte dell’intervista rilasciataci dal titolare di C.L.I. srl.

Intervista al titolare Eugenio Colombo

C.L.I. srl - colombo e parise
Eugenio Colombo, fondatore della C.L.I. S.r.l., con il socio, Fabio Parise.

Eugenio Colombo, titolare di  C.L.I., risponde alle domande di Subfornitura News.

Nella corsa verso l’eccellenza produttiva quanto vi ha aiutato il laser?

In modo determinante, in fondo è proprio grazie a questa innovativa tecnologia che siamo riusciti a farci un nome nel settore della deformazione della lamiera annoverando prestigiosi clienti che sono leader mondiali nei loro rispettivi campi di appartenenza, e mi riferisco in particolare a quelli che operano nell’alimentare e nel farmaceutico. Siamo talmente grati al laser che in questi giorni abbiamo insatallato il terzo impianto il quale, a differenza degli altri due, è un fibra.

Ce lo vuole brevemente presentare insieme agli altri elementi del vostro parco macchine?

E’ un impianto da 4.000 Watt in grado di lavorare fogli da 4.000 x 2.000 mm, dotato di caricatore/scaricatore automatico, mentre gli atri due, a CO2, hanno potenze, rispettivamente da 3.000 e 4.000 Watt e piani di lavoro da 1.500 x 3.000 mm. A dar sostegno a tali macchinari ci sono poi due pressopiegatrici, una da 40 tonnellate e lunghezza di 1,5 metri e l’altra da 170 tonnellate e lunghezza di 3 metri e tre saldatrici TIG.

continua a leggere a pag. 12 di Subfornitura News – Settembre 2017

Accedi all’area riservata oppure Abbonati adesso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here