Superfici, cambiamento di stato

0
Credit: TU Wien La bagnabilità e l’attrito statico dipendono dalla superficie

Le proprietà di bagnabilità e aderenza delle superfici si possono cambiare mediante l’uso dell’elettricità. Lo ha scoperto un gruppo internazionale di ricerca manipolando la superficie di un singolo strato di nitruro di boro che ha permesso di passare dall’alta alla bassa bagnabilità e viceversa.

I dettagli del contatto tra la superficie e un altro oggetto (per esempio, una goccia di liquido) dipendono dalla geometria dei suoi atomi e da altre proprietà. Il nitruro di boro, che contiene atomi di boro e azoto, ha uno spessore di un solo strato atomico che può essere coltivato su un singolo cristallo di rodio. Immergendo il materiale in acido e applicando una tensione elettrica, gli atomi di idrogeno si insinuano sotto lo strato di nitruro di boro e cambiano il legame tra azoto e rodio, rendendo la superficie del boro piatta. L’aderenza di una goccia d’acqua sulla superficie cambia drasticamente. Se la tensione viene ridotta, si ottiene l’effetto inverso, quindi è possibile passare continuamente da uno stato all’altro.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here