Rafrè lo smartphone Kyocera lavabile con acqua e sapone

0

Lo smartphone lavabile con qualsiasi tipo di sapone e acqua calda arriva dal Giappone e si chiama Rafrè. L’azienda che sta dietro alla sua realizzazione è Kyocera che è partita dal problema che spesso viene sottovalutato: in media il cellulare viene toccato circa 150 volte al giorno e per questo è, secondo recenti studi scientifici dell’American Journal of Infection Control, più sporco dell’asse del WC.

Essendo ogni telefono portatile un vero e proprio dispenser di microbi, con almeno 10 batteri viventi, lo smartphone lavabile Rafrè si pone come soluzione innovativa, capace di proteggere l’utente.

Ma c’è di più: Rafrè dispositivo è anche comodo quando lo si utilizza per consultare le ricette grazie all’app “cucina” che permette di rispondere alle chiamate con i gesti, senza toccare il display con le mani sporche, evitando ulteriore contaminazione.

Lo smartphone lavabile di Kyocera sarà disponibile da marzo, ma solo in Giappone.

Le caratteristiche tecniche:

kyocera-caratteristiche-tecniche <!– –>

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here