Siemens acquisisce la Divisione Energy di Rolls Royce

0
225

La Visione 2020 di Siemens acquisisce subito concretezza con l’annuncio dell’acquisizione della divisione Energy di Rolls-Royce, attiva nel mercato delle turbine a gas e dei compressori. Siemens completa così il portfolio appunto con le turbine a gas di derivazione aeronautica per crescere nei settori dell’oil and gas e della produzione energetica distribuita. Contestualmente all’acquisizione avviata una partnership tecnologica di lungo periodo.

rolls-royce-energy-siemens-428x300

Siemens ha annunciato, come parte della Visione 2020, l’acquisizione della divisione Energy di Rolls-Royce che opera nel mercato delle turbine a gas di derivazione aeronautica e dei compressori. L’acquisizione rafforza ulteriormente la posizione del gruppo nel comparto industriale dell’oil and gas e in quello della produzione energetica distribuita.

L’accordo comprende l’accesso esclusivo di Siemens ai futuri sviluppi tecnologici delle aero-turbine Rolls-Royce con una capacità di produzione energetica da 4 a 85 megawatt e quello privilegiato alla fornitura e ai servizi di ingegnerizzazione.

Grazie all’acquisizione delle turbine a gas di derivazione aeronautica di piccola e media dimensione con una capacità fino a 66 megawatt (ISO/wet-rating), Siemens arricchisce significativamente il proprio portfolio.

Le turbine a gas di Rolls-Royce Energy si caratterizzano per una struttura compatta e leggera, oltre che per l’estrema efficienza; queste caratteristiche derivano infatti dall’originario sviluppo per l’impiego nell’industria aeronautica. Queste proprietà le rendono un’opzione interessante per la fornitura energetica nell’industria oil and gas, in particolare per gli operatori delle piattaforme petrolifere offshore dove lo spazio a disposizione è particolarmente limitato. Grazie alla loro efficienza e capacità di rapida attivazione, sono anche impiegate per la produzione energetica distribuita: la loro flessibilità aiuta infatti a soddisfare i picchi di domanda energetica e a fornire riserve di emergenza, aiutando così la stabilizzazione della rete elettrica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here