Scoperta una pellicola polimerica che rilascia calore su richiesta

0
ricercatore

ricercatoreUna pellicola polimerica trasparente capace di immagazzinare a lungo l’energia solare e di rilasciarla su richiesta sotto forma di calore. Ecco l’innovazione che è stata recentemente sviluppata al MIT, i cui dettagli dello studio sono pubblicati su Advanced Energy Materials. Il film, il cui  spessore dei tre strati è di 4-5 micron ciascuno, può essere applicato su diverse superfici e prestandosi a svariate applicazioni, dal parabrezza autosbrinante al capo di abbigliamento che rilascia più calore quando ce n’è bisogno.

Si tratta di una soluzione di tipo chimico: le molecole che compongono la pellicola possono assumere due conformazioni ad alta o a bassa energia. Infatti, se colpito dalla luce solare, il polimero assume una forma molecolare stabile che trattiene l’energia per un tempo indeterminato e la rilascia solo a causa di stimoli esterni, come ad esempio la corrente elettrica. Nel momento in cui il materiale si scarica, allora torna allo conformazione di partenza e genera una vampata di calore.

La ricerca sta continuando con l’obiettivo di fare arrivare il polimero alla perfetta trasparenza ed ottimizzarne le proprietà, facendolo sprigionare abbastanza calore in modo da innalzare la temperatura di 20 °C, contro i 10 °C attuali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here