Sandvik Coromant ,velocità per la tornitura di pezzi temprati

0

Le nuove qualità di Sandvik Coromant (www.sandvik.coromant.com) aumentano la resistenza all’usura e alle fratture, garantendo maggiore velocità e tenacità con le nuove qualità per la tornitura di pezzi temprati.

Per consentire ai produttori di usufruire di vantaggi quali tempi ciclo ridotti e maggiore durata utensili per la tornitura di pezzi temprati, Sandvik Coromant ha rafforzato la sua offerta attuale nell’area applicativa secondo ISO H05-H15 introducendo due nuove qualità, CB7105 e CB7115. Queste qualità saranno particolarmente vantaggiose per la lavorazione dei componenti delle trasmissioni per l’industria automobilistica, consentendo una riduzione del costo per componente.

La tornitura di pezzi temprati ha dimostrato di poter ridurre i tempi e i costi di lavorazione di almeno il 70% rispetto alle tecniche di rettifica convenzionali, migliorando al contempo flessibilità, tempi di consegna e qualità. In ogni caso, questi vantaggi possono essere ottenuti solo utilizzando delle qualità degli inserti ottimizzate. Con CB7105, Sandvik Coromant ha realizzato una qualità per la tornitura di pezzi temprati che offre una migliore resistenza alla craterizzazione se confrontata con le soluzioni già esistenti, mentre la qualità CB7115 è stata sviluppata per fornire agli utilizzatori una maggiore resistenza alla frattura rispetto ai materiali attualmente disponibili. Questi vantaggi equivalgono nel primo caso a una maggiore velocità e nel secondo a una migliore tenacità del filo tagliente.

Generalmente, la tornitura di pezzi temprati è un processo di finitura o semifinitura le cui specifiche di lavorazione tipiche comprendono elevati requisiti di finitura superficiale, strette tolleranze dimensionali e durata utensile competitiva. CB7105 e CB7115 sono qualità sviluppate per rispondere a questi requisiti mediante l’applicazione di un rivestimento e di un materiale di qualità PCBN dalle elevate prestazioni, insieme a una preparazione del tagliente adeguatamente regolata sugli inserti. In abbinamento a un severo controllo della qualità durante la produzione dell’inserto, si ottengono diversi vantaggi per l’utilizzatore finale.

In un caso esemplificativo, durante una sperimentazione, e’ aumentata la  produzione di componenti automobilistici in 16MnCrS5 cementato (HRc 57-62) di almeno il 15% dopo il passaggio a CB7105 e CB7115. Di fatto, CB7115 ha sorpassato 600 componenti con una generazione della superficie prevedibile e un valore Rz inferiore (con tempo di taglio di 0,15 minuti). La velocità di taglio è stata di 170 m/min (557 piedi/min), mentre quella di avanzamento di 0,22 mm/giro (0.087 poll./giro) con una profondità di taglio di 0,15 mm (0.059 poll.).

Infine, una lavorazione affidabile e prevedibile è sempre lo scopo principale quando si tratta di parti cementate o di componenti in acciaio con tempra ad induzione, come alberi di trasmissione e ingranaggi. CB7105 e CB7115 offrono materiale in PCBN all’avanguardia, preparazioni dei taglienti e qualità del filo tagliente superiori per garantire una durata utensile migliore e più prevedibile e la sicurezza del filo tagliente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here