Resistenza massima, manutenzione minima

0

Brammer  presenta i giunti elastomerici Quick-Flex di Timken, progettati per ambienti di produzione difficili come acciaierie, fonderie, impianti estrattivi, segherie e quantaltro. Composti da due mozzi d’acciaio, un inserto in poliuretano e una copertura, la grande capacità di torsione fa sì che i giunti Brammer possano sostituire quasi tutte le configurazioni e standardizzare le dimensioni, riducendo così  la necessità di avere in assortimento svariati tipi di giunto con una conseguente riduzione delle scorte di magazzino e dei costi relativi. Non c’è contatto fra metallo e metallo e questo significa che il giunto non avrà mai bisogno di lubrificazione: una sfida importante in un impianto e su macchinario. I giunti smorzano anche le vibrazioni e assorbono i picchi di carico nel macchinario in modo da fornire prestazioni migliori con una minore manutenzione. Possono perfino resistere fino a 2 gradi di disallineamento angolare. Sono disponibili in diverse tipologie: standard, di distanziamento a una e/o due estremità e giunti per mozzi scanalati.

Contatto diretto: 0735 76171

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here