PMI lucane verso l’internazionalizzazione

0
216

Anche la Regione Basilicata scende in campo nella creazione e nel sostegno di reti di imprese orientate all’aggregazione competitiva e all’internazionalizzazione promuovendo un bando rivolto alle PMI lucane. Le aziende che desiderano partecipare devono essere aggregate in una delle seguenti forme:

  • Reti di Impresa for­mal­iz­zate con la sot­to­scrizione del “Con­tratto di Rete” . Al momento della pre­sen­tazione della domanda telem­at­ica il con­tratto di rete può essere già sot­to­scritto o non ancora sot­to­scritto. Deve essere garan­tita la parte­ci­pazione al prog­etto di inter­nazion­al­iz­zazione di almeno tre “Imp­rese ammis­si­bili” della rete. Il con­tratto di rete dovrà obbli­ga­to­ri­a­mente con­tem­plare il soggetto prescelto dalla rete per svol­gere l’ufficio di organo comune
  • R.T.I.-Raggruppamenti tem­po­ranei di Imp­rese. Al momento della pre­sen­tazione della domanda telem­at­ica i R.T.I. pos­sono essere già cos­ti­tu­iti o non ancora cos­ti­tu­iti. L’ impresa capofila (man­dataria) del rag­grup­pa­mento deve obbli­ga­to­ri­a­mente essere una “impresa ammissibile”.
  • Con­sorzi e le soci­età con­sor­tili. Almeno tre “Imp­rese ammissibili”.

La dotazione finanziaria del bando è di € 2.800.000,00. I prog­etti pre­sen­tati dovranno avere un bud­get di spesa min­ima di euro 40.000,00 al netto dell’IVA. Il con­trib­uto con­ced­i­bile è pari alle per­centu­ali mas­sime di aiuto pre­viste per le diverse tipolo­gie di spesa entro il lim­ite mas­simo com­p­lessivo di euro 300.000,00 per progetto.

Marcello Pittella, assessore regionale alle Attività e produttive e al Lavoro spiega così l’iniziativa: «L’obiettivo finale è l’aumento della capacità espansiva delle imprese appartenenti ai sei distretti, sui mercati nazionali ed internazionali mediante il rafforzamento dell’organizzazione e dell’offerta in forma aggregata e attraverso l’assistenza e l’accompagnamento sui mercati esteri. Confidiamo che questo importante investimento comporterà significative ricadute per il sistema produttivo ed economico locale».

Dalle ore 8.00 del giorno 02/05/2013 e fino alle ore 20.00 del giorno 17/05/2013 sarà pos­si­bile com­pi­lare ed inviare la domanda telem­at­ica  tramite accesso al por­tale della Regione Basil­i­cata www.basilicatanet.it.

Leggi il bando

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here