Con la lavorazione del carbonio è possibile ottenere risultati importanti nella produzione di plastica rinforzata, considerato che per questa applicazione la fibra in carbonio presenta importanti vantaggi rispetto alla fibra metallica in acciaio o alluminio.

In particolare, la plastica rinforzata con fibra di carbonio è molto leggera, resistente e non magnetica. Per le applicazioni in cui questi requisiti sono fondamentali, Igus offre Drylin W, una guida lineare interamente realizzata in fibra di carbonio che può arrivare fino a 2.000 mm di lunghezza.

Drylin W, la soluzione economica e leggera per la lavorazione del carbonio

Il sistema di Drylin W, composto da rotaie e carrelli, è fino al 40% più leggero rispetto ai medesimi in alluminio, e addirittura fino al 60% più leggero rispetto al sistema con le guide in acciaio. Questa riduzione di peso può comportare un risparmio economico nei settori aerospaziale e automobilistico e in tutti le situazioni in cui è importante la dinamica del movimento, per esempio nella robotica.

La particolare geometria del profilo di guida di questo strumento consente il suo fissaggio ad altri elementi per mezzo di morsetti di serraggio – operazione che rende superflue complesse operazioni di rilavorazione meccanica. Inoltre, il profilo è la base dell’asse lineare con cinghia dentata, totalmente esente da particolari metallici: nella slitta vengono infatti utilizzati ingranaggi in plastica e cuscinetti a sfera in plastica xiros. La guida in carbonio – che come tutti i prodotti Igus non richiede lubrificazione esterna e manutenzione – può così essere utilizzata senza restrizioni nelle apparecchiature a raggi X nel settore medico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here