Il Piano Industria 4.0, approvato con l’ultima Legge di Bilancio, è da qualche tempo agli onori della cronaca. Siamo tuttavia sicuri di conoscerne ogni dettaglio ed ogni opportunità?

Imprese a confronto con la Quarta Rivoluzione Industriale

La Quarta Rivoluzione Industriale ha portato con sé un incremento delle tecnologie digitali; a causa di ciò il comparto industriale sta vivendo una profonda trasformazione dei tradizionali meccanismi che permettevano la creazione del valore e dell’innovazione. Per traghettare le imprese in questa fase è stata attuata una politica industriale di lungo periodo le cui misure hanno un valore complessivo di circa 20 miliardi di euro.

Importante novità del Piano Industria 4.0 è la possibilità, da parte di ogni impresa, di poter accedere ai molteplici benefici che, grazie ai meccanismi automatici, sono immediatamente fruibili.

Le misure previste dal piano industria 4.0

Il Piano Industria 4.0 prevede:

  • Iperammortamento al 250% per i beni materiali strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica delle imprese in ottica Industria 4.0.
  • Proroga per tutto il 2017 al superammortamento al 140% per i beni strumentali immateriali funzionali a Industria 4.0.
  • Proroga e potenziamento della “Nuova Sabatini” con maggiorazione del 30% del contributo in caso di investimenti in beni Industria 4.0.
  • Rafforzamento del credito d’imposta alla Ricerca & Sviluppo; è prevista la definizione di un’aliquota unica di agevolazione al 50% per tutte le spese ammissibili e l’incremento a 20 milioni di euro del beneficio massimo per l’impresa.
  • Amplificazione e potenziamento dei benefici per investimenti in Startup e PMI innovative
  • Rifinanziamento per 1 miliardo di euro del Fondo Centrale di Garanzia per supportare l’accesso al credito delle imprese italiane.
  • Potenziamento dei contratti di Sviluppo e del Piano “Made in Italy”.
  • Finanziamento di iniziative finalizzate alla generazione di competenze e di trasferimento tecnologico in chiave Industria 4.0 tramite la nascita del Competence Center.

Per restare sempre aggiornati

Tecniche Nuove, per supportare le imprese al fine di conoscere al meglio le novità e le opportunità garantite dal Piano Industria 4.0 ha edito una rivista ad hoc. Si tratta di “Industrie 4.0“, disponibile al seguente link.

Importante sottolineare che con questa manovra il governo non intende sostituirsi alle imprese; l’intenzione infatti è creare un terreno fertile sul quale sviluppare un sistema industriale moderno ed efficiente.

Il Piano Industria 4.0 è pronto ed è stato approvato con l’ultima Legge di Bilancio; il suo successo dipenderà dalla valutazione delle singole imprese e dalla misura con cui faranno ricorso agli strumenti messi a disposizione.

continua a leggere a pag. 3 di Subfornitura News – giugno 2017

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata e continua a leggere clicca qui

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti clicca qui

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here