Pannello fotovoltaico al grafene

0

E’ stato realizzato il primo pannello fotovoltaico al grafene di grandi dimensioni, un grande risultato che apre le porte ad una nuova generazione di pannelli solari semitrasparenti, colorati e low cost. Lo studio è frutto della collaborazione tra il team dei Graphene Labs IIT, l’Istituto Italiano di Tecnologia e l’Università di Tor Vergata.

I ricercatori hanno realizzato un modulo solare al grafene di circa 50 centimetri quadrati, il più grande mai realizzato con questo nuovo materiale, basato sulla tecnologia dye-sensitized solar cell (DSSC). Si tratta di una tecnica in cui il platino, normalmente presente in questa tipologia di moduli fotovoltaici, è stato interamente sostituito dal grafene, con un abbattimento del costo di circa diecimila volte. Inoltre il grafene, in forma di inchiostro, è stato applicato al pannello mediante deposizione spray, metodologia facilmente scalabile anche a livello industriale.

Con questo progetto è possibile rendere intelligenti finestre ed altre superfici esposte alla luce solare, in grado cioè di produrre energia pulita dalla radiazione luminosa senza bloccarne il percorso, come invece avviene con le celle fotovoltaiche tradizionali.

Si prevede che si possa in futuro aumentare notevolmente la resa energetica, pur mantenendo i costi molto ridotti. Nel prototipo sviluppato, infatti, l’elettrolita usato (iodo- ioduro) è quello ideale per il platino ma non per il grafene. Con la sostituzione di un elettrolita adeguato, le performance energetiche migliorerebbero drasticamente.

Le tecniche di produzione dei pannelli al grafene si potrebbero già facilmente implementare industrialmente senza modificare sostanzialmente le linee produttive. Inoltre recentemente è stata fondata BeDimensional, la startup che produrrà in quantità elevate inchiostro al grafene destinato alle imprese.

Presto, quindi, sarà presto possibile usufruire delle molteplici caratteristiche di questo nuovo materiale: la conduttività termica ed elettrica, la flessibilità, la resistenza e la trasparenza, non solo nel settore del fotovoltaico ma anche in numerosi altri settori di applicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here