Officine G.S.P., taglio laser piano di lamiera e tubo in azoto e ossigeno

0
276

Ragione sociale: Officine G.S.P. Srl
Regione e città: Friuli Venezia Giulia – Fiume Veneto (PN)
Settore di appartenenza: metalmeccanico
Attività: lavorazione di laminati e tubolari in ferro, acciaio inox, rame, ottone, alluminio, materiale preverniciato
Principali lavorazioni offerte: taglio laser lamiera e tubo, punzonatura, piegatura, pannellatura, saldatura, stampaggio
Principali macchinari: due impianti di taglio laser lamiera con relativo magazzino, in grado di tagliare fino a una dimensione massima di 4000 x 2000 mm, su spessori che arrivano fino a 25 mm per il ferro e 20 mm per l’inox. Un impianto di taglio laser tubo in grado di tagliare fino a un diametro massimo di 120 mm. Presse piegatrici a CNC con portata che varia da 25 a 200 t, da 4 a 11 assi; punzonatrice combinata con cesoia, con carico e scarico e un campo di lavoro di 3000 x 1500 mm; pannellatrice dalle elevate caratteristiche tecniche e prestazionali, in grado di offrire risultati fuori dal comune.
Controllo qualità: oltre i tradizionali strumenti di misura e controllo, è in dotazione un braccio di misurazione portatile con un campo di rilevamento di 3000 mm di raggio.
Principali settori merceologici forniti: meccanotessile, agricolo, riscaldamento domestico, arredamento navale e industriale, componentistica per umidificazione civile e per settore medicale, produzione di generatori di corrente
Personale in azienda: 40 dipendenti

Officine G.S.P. offre un servizio completo per la lavorazione di laminati e tubolari in ferro, acciaio inox, rame, ottone, alluminio e materiale preverniciato, per costruzioni di carpenteria leggera in genere.

di Carla Casartelli

Officine G.S.P. , con sede a Fiume Veneto (PN), è una dinamica realtà specializzata nella lavorazione in conto terzi di lamiera e tubo per costruzioni di carpenteria leggera in genere.

Sorta nel 1985 come attività artigianale, grazie all’impegno costante dei titolari Remigio Del Col e la moglie Daniela e di tutto l’organico, l’azienda ha vissuto negli anni una costante crescita grazie anche alla presenza dei figli Marco e Matteo, arrivando a essere oggi una piccola industria in cui lavorano quaranta persone, di cui dieci dedicate ad attività di gestione, programmazione della produzione e controllo e trenta operative nei diversi reparti produttivi. Il significativo sviluppo, sottolineato dall’ampliamento degli spazi produttivi che oggi raggiungono 8500 m2 coperti su un’area impegnata di 20000 m2 , ha avuto luogo anche grazie al continuo rinnovamento tecnologico che l’azienda ha saputo seguire nel tempo.
Officine G.S.P. è in grado di offrire oggi un servizio completo per la lavorazione di laminati e tubolari in ferro, acciaio inox, rame, ottone, alluminio e materiale preverniciato, che possono essere sottoposti a taglio laser, punzonatura, piegatura, pannellatura, saldatura e stampaggio.

Risposte alle esigenze dei clienti

Officine G.S.P. vanta una consolidata collaborazione con una vasta rosa di clienti abituali. I committenti che principalmente si rivolgono all’azienda operano in settori quali il meccanotessile e l’agricolo, il comparto del riscaldamento domestico, dell’arredamento navale e industriale, della componentistica per l’umidificazione civile e per il settore medicale, della produzione di generatori di corrente di media/grande dimensione.

«Anticipare le esigenze del cliente – afferma Remigio Del Col, presidente del CdA – è da sempre l’obiettivo primario di Officine G.S.P.: grazie a questa “mission” la nostra azienda è in grado di offrire alla clientela abituale e potenziale un prodotto e un servizio di qualità, in linea con le richieste di ognuno. Come nel caso dei componenti finiti realizzati per il Mose di Venezia, un lavoro che ci ha dato particolare soddisfazione. I punti di forza che ci contraddistinguono sono la conoscenza, la preparazione e la professionalità acquisita e consolidata, l’organizzazione flessibile della produzione, l’impiego di impianti, macchinari e attrezzature all’avanguardia, l’utilizzo di materiali di qualità provenienti da fornitori abituali e certificati di primaria importanza e, non certo ultime per importanza, la sensibilità e la trasparenza nel proporre le soluzioni più convenienti e adeguate alle esigenze del cliente».

Con la puntualità che la contraddistingue, Officine G.S.P. fornisce un servizio a 360° che parte dal taglio e si conclude con l’imballo dedicato di prodotti finiti. Al termine del percorso produttivo, e a seconda delle necessità, l’azienda può inoltre occuparsi al proprio interno di svariati servizi aggiuntivi e lavorazioni finali: collaudo della tenuta della saldatura (ad esempio per i serbatoi), decapaggio, siliconatura, carteggiatura e smerigliatura, montaggio e assemblaggio del particolare con inserti e/o viteria varia. «Grazie all’ausilio di aziende esterne certificate – prosegue Remigio Del Col -, Officine G.S.P. può altresì fornire i propri prodotti con numerosi trattamenti di superficie come verniciatura a polveri epossidiche o liquide, verniciatura siliconica ad alte temperature, verniciatura all’H2O, zincatura bianca, cataforesi, nichelatura, cromatura, pulitura, lucidatura, elettrolucidatura, anodizzatura, impallinatura, sabbiatura, sbiancatura, satinatura, finitura ScotchBrite, serigrafia e marchiatura a laser».

… continua a leggere (articolo a pag. 14 – Subfornitura News – Settembre 2016)

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata e continua a leggere clicca qui
Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti clicca qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here