Nuovi sistemi frenanti per Brembo

0

Brembo ExtremaSistemi frenanti per auto elettriche che producono energia invece che dissiparla. Li sta progettando il produttore mondiale di freni Brembo insieme a STMicroelettronica, azienda globale di microprocessori e sensori MEMS. L’obiettivo è rispondere alle particolari esigenze delle vetture elettriche. I freni tradizionali sono sempre stati a dissipazione, dato che tutta l’energia che raccolgono per rallentare o arrestare un veicolo viene trasformata in calore e dissipata nell’ambiente. La nascita delle vetture ibride, tra cui l’amatissima Toyota Prius, ed elettriche, ha introdotto il concetto di recupero energetico. Grazie a un motore elettrico e a batterie addizionali, i freni convenzionali acquisiscono un nuovo modo di frenare, definito rigenerativo. Alcuni motori elettrici possono infatti fungere anche da generatori, e invece trasformare l’energia del veicolo in calore e poi disperderlo, possono trasformarlo in energia elettrica con la quale caricare una o più batterie da usare in caso di necessità. Dato che il solo freno rigenerativo non è sufficiente per assicurare una frenata pronta ed efficace, la sfida per il futuro è progettare e realizzare sistemi in cui possano coesistere freni dissipativi e rigenerativi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here