MTS: la scuola per giovani meccanici da corsa

0

Si è concluso il secondo corso della Motorsport Technical School – MTS – l’unica scuola in Italia per la formazione di meccanici per auto, e da quest’anno, anche di moto da corsa, che ha avuto sede nella prestigiosa cornice dell’Autodromo nazionale di Monza.
Usag, spinta dalla sua naturale vocazione sportiva e dalla grande passione per i motori e le competizioni, ha partecipato di nuovo con entusiasmo quale sponsor tecnico. L’azienda specializzata nella produzione di utensili manuali professionali ha, infatti, fornito agli ottanta futuri meccanici gli strumenti necessari per imparare la meccanica da competizione passando per le sospensioni, l’assetto, l’elettronica e la ciclistica dei mezzi. «Questa scuola aiuta i giovani a trovare il loro posto nel mondo del lavoro. – Afferma Ivano Barletta, capomacchina della vettura n.1 della Ferrari fino al 2003 e istruttore MTS – Insegniamo loro il sacrificio e l’impegno necessari per raggiungere alti livelli. Sono felice che un’azienda importante come USAG abbia partecipato e creduto di nuovo in questo importante progetto didattico. USAG ci ha fornito una selezione di attrezzi completa, dimostrando ancora una volta la loro comprovata resistenza».
«Un anno bello e importante. – Afferma Marco Ventura, responsabile tecnico del Team Sviluppo di Ducati Corse e istruttore MTS – Questa sera si chiude il nostro primo ciclo d’insegnamento per il reparto moto da corsa. Un’esperienza ricca di soddisfazione per i nostri studenti, ma anche per noi insegnanti. I meccanici che oggi hanno ricevuto l’attestato hanno avuto l’opportunità di lavorare su
vere moto da corsa con l’ausilio di attrezzi altamente professionali».
«Più del 50% dei ragazzi usciti dalla scorsa edizione ha già trovato impiego in team motoristici. – Spiega orgogliosa Eugenia Capanna, ideatrice di MTS – Ciò dimostra che il progetto è concreto e che stiamo dando l’opportunità a dei giovani pieni di passione di prepararsi in un ambiente didattico di alto profilo professionale. Questo fornisce loro quella marcia in più necessaria per entrare nel competitivo mondo del racing. Sono sicura che l’importante collaborazione con USAG sia una delle chiavi del successo della Motosport Technical School, una scuola che ha visto quest’anno la partecipazione anche di una donna».
Una bella serata ha fatto da cornice alla consegna dei diplomi e delle borse di studio durante la 31° edizione del Confartigianato Motori: una festa legata agli sport motoristici. Tanti sono stati i premi consegnati tra cui Jules Bianchi del Team Marussia F1 come miglior pilota emergente e Daniel Ricciardo pilota del Team Scuderia Toro Rosso, di cui Usag è Official Supplier, per l’impegno e
la professionalità dimostrati nelle competizioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here