Mikron: minifrese cool per materiali caldi, nuovi orizzonti per gli inossidabili

0
CrazyMill Cool, l’unica minifresa a disporre di una lubrificazione integrata anche in dimensioni sotto un millimetro.
CrazyMill Cool, l’unica minifresa a disporre di una lubrificazione integrata anche in dimensioni sotto un millimetro.
CrazyMill Cool, l’unica minifresa a disporre di una lubrificazione integrata anche in dimensioni sotto un millimetro.

L’affermato produttore svizzero Mikron Tool SA Agno approfitta di Mecspe per presentare in Italia la sua novità mondiale: CrazyMill Cool, una fresa di nuovissima concezione, in metallo duro e con raffreddamento integrato. Che si tratti di cave nel pieno, contorni o tasche, l’utensile unisce la sgrossatura e la finitura, con un’efficienza, durata di vita e qualità di superficie decisamente migliori.
Le prestazioni pazze sono dovute a una geometria specifica per acciai inossidabili, a un nuovo metallo duro e a un rivestimento adatto. L’essenza dell’innovazione è però, secondo il direttore generale Markus Schnyder, la parte cool. Generalmente, la lavorazione a secco di acciai inossidabili non è possibile: l’utensile si surriscalda, i taglienti bruciano. Nella fresa di Mikron Tool, grandi canali nel gambo conducono un getto lubrificante lungo il diametro dell’utensile offrendo un effetto raffreddante in ogni posizione di lavorazione e un’evacuazione dei trucioli evitando un danno alla superficie.
CrazyMill Cool raggiunge profondità da 1 a 1.3xD per passaggio. Combinato ad una velocità di taglio da 2-4 volte più alta, l’efficienza aumenta di un fattore 5 a 20. E nei materiali difficili il salto di prestazioni è più marcato. Tre le varianti disponibili: una corta per profondità fino a 1.5xD, una media fino a 3xD ed una lunga fino a 5xD, ciascuna con una lunghezza di taglio di 1.5xD. Mikron Tool è a MECSPE: Padiglione 3; Stand G 03

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here