MIDEST: il salone europeo della subfornitura industriale

0

Rispetto all’edizione 2012, in cui MIDEST aveva riunito 1.721 espositori, le iscrizioni al 12 settembre sembrano confermare gli stessi numeri. Salvo imprevisti, l’edizione 2013 dovrebbe collocarsi sotto il segno della stabilità e confermare ancora una volta una partecipazione importante e di ottima qualità. Nel dettaglio, se la subfornitura francese rappresenta l’offerta principale di MIDEST, grazie al 60% degli espositori presenti, le partecipazioni collettive regionali francesi registrano una diminuzione del 12% rispetto all’anno scorso. Le 16 regioni francesi rappresentate dovrebbero però raggruppare circa 600 aziende su una superficie di circa 5.700 m². Questa diminuzione, che si ritrova anche nei vari settori, è compensata quest’anno – a differenza dell 2012 – dal netto aumento della rappresentanza estera che rafforza il ruolo e l’attrattiva internazionale del salone e su cui gli organizzatori hanno molto investito in questi ultimi anni.

L’insieme dei partner internazionali di MIDEST riuniranno così circa 700 aziende, facendo registrare – sia per numero di espositori che per superficie espositiva – una progressione di oltre il 10% al 12 settembre, percentuale mai registrata fino ad ora nella lunga storia del salone. Ad oggi, più di 30 paesi si sono iscritti, di cui una ventina attraverso partecipazioni collettive ufficiali nel settore dedicato alle collettive. Gli Europei, ed in particolar modo l’Italia, la Spagna, il Portogallo, la Germania, la Bulgaria, la Polonia e la Lituania – che esporrà per la prima volta – registrano buone progressioni, mentre Asia ed Africa restano sui livelli del 2012. Per quanto riguarda i vari settori, l’industria delle materie plastiche e la forgiatura registrano per il momento un lieve calo rispetto alla scorsa edizione; mentre il legno, l’elettricità / l’elettronica, i materiali / i prodotti semi-finiti, la finitura / i trattamenti delle superfici / i trattamenti termici e la lavorazione meccanica / la tornitura a barra / le macchine speciali registrano una progressione. Gli altri settori – microtecniche, fissaggio industriale, prodotti per stampaggio e taglio dei materiali / caldareria e servizi per l’industria – si collocano sotto il segno della stabilità.

MIDEST, salone mondiale della subfornitura industriale si svolgerà a Parigi dal 19 al 22 novembre 2013 presso il quartiere espositivo di Paris Nord Villepinte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here