Mattei Calendar Novel 2017, i compressori diventano fumetto

0

Il Mattei Calendar Novel 2017 è un progetto editoriale che la Ing. Enea Mattei SpA, storica azienda milanese protagonista del mercato internazionale dei compressori industriali, ha sviluppato insieme agli allievi della Scuola del Fumetto di Milano, da quasi quarant’anni fucina di talenti del settore.

In un percorso di collaborazione con l’azienda durato 6 mesi, i giovani creativi del secondo anno della Scuola si sono cimentati con la tecnica narrativa della graphic novel per illustrare le applicazioni dei compressori Mattei, dando vita ad un risultato originale e di grande impatto visivo. Per il Mattei Calendar c’è stato un punto d’incontro tra l’esperienza quasi centenaria della Mattei e il lavoro dei giovani della Scuola sono state la passione per la ricerca creativa e l’innovazione. A sottolinearlo è stato lo stesso Massimo Comina Chief Commercial Officer della Ing. Enea Mattei SpA: “Nonostante i quasi cento anni di storia, Mattei è un’azienda aperta al domani, che mira a coinvolgere i giovani e a trasmettere loro i valori in cui crede. Attraverso i fumetti, i giovani della Scuola sono riusciti ad interpretare e comunicare perfettamente i nostri compressori, evidenziandone l’originalità e la forte carica inno-vativa, insite nella loro tecnologia esclusiva e nella diversificazione degli ambiti in cui operano. Oltre a ciò, i compressori Mattei sono sinonimo di design italiano nel mondo: un ulteriore elemento che fa leva sulla creatività, di cui il fumetto è una straordinaria espressione”.

“Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia, abbiamo voluto proseguire nella collaborazione con una realtà formativa e cul-turale d’eccellenza come la Scuola del Fumetto di Milano, affidandole il calendario artistico 2017 – ha affermato Silvia Barone, Marketing Manager della Ing. Enea Mattei SpA – Il risultato è stato davvero sorprendente. I ragazzi si sono calati nello studio dei nostri prodotti e dei differenti conte-sti applicativi, costruendo attorno ad essi una serie di storie originali, che toccano molti dei generi tipici della letteratura fumettistica: dal noir all’avventura e al fantasy. Ne emerge una visione che, oltre a superare le barriere linguistiche, ben si lega a quella della Mattei, che crede nell’innovazione continua nel segno della creatività“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here