La subfornitura laser verso il 2020

0
278
Fiere di Parma, venerdì 22 marzo, 9:30 13:00

Anche il settore delle lavorazioni laser in conto terzi sta registrando in tutta Europa delle contrazioni per effetto del lungo momento recessivo che sta vivendo l’economia mondiale. L’Italia è il paese del mondo occidentale in cui questa recessione sta provocando gli effetti più negativi. I motivi di questo fenomeno sono molteplici. Innanzitutto il grande numero dei centri laser attivi in Italia che si stima si attesti intorno alle 3500 unità. Il secondo motivo è dato dalla dimensione media come numero di addetti di questi centri, che in Italia è inferiore a 10. Le ridotte dimensioni dei centri laser italiani e la ridottissima attività di ricerca industriale nel settore laser da parte di industrie e centri di ricerca e sviluppo nazionali, fanno in modo che questi job shop ricerchino e ricevano scarse informazioni sulle direzioni lungo le quali si sta sviluppando la tecnologia laser e per questo, nella gran parte, rimangano legati alle lavorazioni di taglio e di piega con cui sono nati quasi vent’anni fa. La conseguenza di tutto questo è una forte concorrenza per offrire le proprie prestazioni al minor costo. Questo modo di operare non è più possibile. Certamente nei prossimi anni si assisterà a un’ulteriore contrazione nel numero dei laser job shop operanti in Italia; quelli che vorranno continuare a prosperare dovranno però cambiare il loro atteggiamento e impegnarsi per poter offrire nuove possibilità lavorative. Per cercare di aiutare questi centri la rivista Lamiera – Gruppo Editoriale Tecniche Nuove, in collaborazione con Mecspe, promuove il  convegno «La subfornitura laser verso il 2020», durante il quale verranno presentate esperienze di soluzioni tecniche e gestionali di successo applicate in alcuni centri laser europei. I partecipanti potranno quindi capire e apprezzare gli sviluppi tecnologici vero i quali indirizzare l’attività del proprio centro laser.La partecipazione all’incontro sarà a titolo gratuito previa iscrizione alla fiera sul sito www.mecspe.com
Programma
9:30 – 9:55                  Registrazione partecipanti
9:55 –   10:00              Apertura lavori
                                   A. Vendramini – (Lasertec -Milano)
10:00 – 10:30              Prospettiva commerciale nel confronto tra sorgenti a CO2
                                    e in fibra o a disco
                                   J. Powell (Laser Expertise- Nottingham, UK)
10:30 – 11:00              Utilizzare laser a 1 μm per ridurre i costi
                                   W. Haimerl  (Haimerl Lasertechnik – D)
11:00 – 11:15              Pausa caffè
11.15 – 11.45             Verso la saldatura laser remota
                                   T. Kaysser (Kaysser – D)
11:45 – 12:15              Automatizzare un job shop nella gestione degli ordini
                                   C. van Sorgen (247 TailorSheet – NL)
12:15 – 12:45              Verso le micro-lavorazioni laser
                                   R. Affentranger (Createch- Ch)
12:45 – 13:00              Discussione finale e conclusioni
                                   A. Vendramini (Lasertec – Milano)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here