La misura è affidabile

0
306

La norma ISO 9001 afferma che le apparecchiature di misurazione devono essere tarate e/o verificate periodicamente o prima dell’uso. Chi prosegue nella lettura della norma apprenderà che ciò deve essere realizzato facendo riferimento a campioni di misura riferibili a campioni internazionali o nazionali. Per la tecnologia di equilibratura per molti anni non sono esistiti tali standard di misurazione. Gli utenti industriali hanno potuto fare certificare le proprie macchine di equilibratura e i propri standard operativi in accordo con grandezze misurabili tracciabili solo da quando, circa tre anni fa, il laboratorio di prova per la tecnica di equilibratura (PFA), di Schenck RoTec, ha sviluppato un nuovo metodo di controllo. Questo metodo, il cui centro tecnologico è costituito da una macchina master ad alta precisione e un rotore di riferimento rigorosamentre protetto, è stato ufficialmente riconosciuto dall’organismo di accreditamento tedesco DAkkS. Grazie a questo, PFA di Schenck RoTec è diventato il fornitore di servizi autorizzato in grado di certificare esattamente lo squilibrio e le relative grandezze di misura, con validità internazionale, indipendenza dal costruttore e tracciabilità. I produttori, i cui sistemi di spin-testing, macchine di equilibratura, rotori master e rotori di controllo esibiscono il marchio di controllo PFA, sono in grado di offrire ai loro clienti un sistema di gestione della qualità senza mancanze.

I servizi PFA, accreditati in conformità alla norma ISO/IEC 17025, coprono grandezze di misura quali geometria, massa, squilibrio, velocità di rotazione e velocità di vibrazione, andando quindi ben al di là dei comuni spettri di controllo. Con il massimo livello di prestazione, “Reference”, l’utente ottiene un certificato di controllo, valido a livello internazionale, attestante l’incertezza di misura specifica, una documentazione dettagliata e la sicurezza di sapere che i propri standard o le proprie macchine equilibratrici (indipendentemente dal produttore) sono stati testati secondo i massimi gradi di qualità. I certificati di controllo PFA sono l’equivalente dei certificati di taratura emessi dal servizio di taratura tedesco DKD e servono come attestazione degli standard per le apparecchiature di monitoraggio e di  misurazione nel campo dell’industria automobilistica, meccanica, aerospaziale ed elettrotecnica. Il valore pratico della certificazione PFA è molto elevato e permette ai responsabili dei sistemi di controllo, della qualità e della produzione di non aver più alcun timore degli accertamenti. Inoltre, le aziende che possono dimostrare la qualità dei propri prodotti grazie a un marchio di controllo PFA, periodicamente rinnovato, apposto sulle proprie macchine equilibratrici e sui propri standard operativi, sono in grado di ottenere un vantaggio competitivo significativo sui concorrenti internazionali. Peraltro va aggiunto che oggi molti nuovi macchinari e campioni realizzati da Schenck RoTec lasciano la produzione solo se provvisti di sigillo PFA.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here