Imparare l’ottimizzazione opensource

0
316

Per migliorare la qualità di un prodotto occorre investire in R&D e in nuovi metodi di analisi spesso inaccessibili alle PMI. Oggi l’alternativa è opensource: ovvero software ad utilizzo gratuito, sviluppati e testati da centri di ricerca di fama mondiale. Una volta che il modello del problema è correttamente impostato si può scegliere quali sono gli obiettivi da migliorare e ridefinire il design del prodotto per rispettare le nuove specifiche.  Per esempio si può, come in figura, massimizzare la definizione di un getto di inchiostro solo grazie a piccoli accorgimenti. Tutto, con un singolo ciclo di ottimizzazione e (quasi) gratis. Wolf Dynamics è uno Spin Off dell’Università di Genova composto da docenti e ricercatori che, con le sue elevate competenze, può aiutare le imprese che vogliono affacciarsi al mondo dell’ottimizzazione opensource a superare gli ostacoli iniziali e a diventare indipendenti utilizzatori di questi potenti strumenti.

wolf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here