IBM MERA, il robot per anziani

0

IBM MERA è il robot per anziani in fase di sviluppo in un laboratorio di Austin, in Texas, che sarà in grado di preservare l’indipendenza e la salute delle persone giunte alla terza età. IBM, in collaborazione con la Rice University, sta sviluppando una serie di sensori da applicare a tali robot, in grado di individuare movimenti, distinguere odori e determinare suoni, tutti indicatori di una possibile situazione di rischio per gli anziani che vivono da soli.

I sensori di IBM MERA sono in grado di capire se i fuochi di un piano cottura siano accesi e se una persona sia caduta a terra. Già nella fase di prototipo, IBM MERA ha in dotazione fotocamere in grado di leggere le espressioni facciali, captare segni vitali e riconoscere il linguaggio naturale tramite Watson.

La messa a punto del prototipa deve tenere assolutamente in considerazione che la tecnologia destinata agli anziani deve essere estremamente intuitiva. “Chiedere ad un anziano ultra ottantenne di indossare un Apple Watch – ha dichiarato Susanne Keohane di IBM Research – significa imporgli di prendere confidenza con un sistema che non appartiene al suo mondo e che raramente risulta idoneo a chiunque dei suoi coetanei”.

Il robot MERA non è ancora disponibile per il mercato consumer e il suo sviluppo richiederà ancora molto tempo prima di poter giungere ad un prodotto finito da mettere in commercio. Uno dei Paesi in cui si scommette maggiormente per il successo di IBM MERA è il Giappone, in cui l’innalzamento dell’età media sta provocando preoccupazioni di tipo sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here