Green wall: piante come isolanti acustici

0

jardin d'automne 53Le piante all’interno delle pareti potrebbero diventare isolanti acustici, perché sono di grado di assorbire il rumore. I ricercatori dell’Università dei Paesi Baschi stano conducendo studi termici su questa nuova tecnologia. Oltre a offrire un’immagine più verde delle città e migliorare la qualità della vita degli abitanti, riducendo rumore e inquinamento, le pareti verdi contribuirebbero a risparmiare energia, aumentare la biodiversità e controllare l’acqua piovana.
Le green wall sono costituite da moduli vegetali: le piante sono inserite in strutture di poliuretano e vengono mantenute in vita mediante irrigazione organica, cioè sono alimentate e bagnate da un sistema simile a quello impiegato nelle serre idroponiche. Nel rispetto delle condizioni stabilite dalle norme ISO, il test di assorbimento del rumore è stato effettuato in una camera riverberante (una camera le cui pareti sono dotate di materiali che riflettono il rumore dello stesso tipo in tutte le direzioni), usando una gamma di frequenze. Le pareti hanno mostrato buone prestazioni sia ad alte, sia a basse frequenze rispetto alla riduzione del rumore, superando tutti i metodi convenzionali. L’unico difetto? Il costo. Mantenere le piante tra le pareti risulta piuttosto costoso, quindi per ora si potranno installare solo in edifici speciali. Proprio per questo ricercatori stanno effettuando anche studi termici per valutare, e integrare, i benefici dal punto di vista della temperatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here