L’azienda in breve
Ragione Sociale: Geartec Srl.
Regione e Città: Lombardia, Legnano (MI).
Settore di appartenenza: trasformazione di materiali plastici.
Attività: Produzione di particolari a disegna tramite lavorazione meccanica e stampaggio ad iniezione di polimeri.
Tipologie di prodotto: particolari e pezzi stampati a iniezione, profili estrusi e assiemi premontati di piccole e medie dimensioni, anche di grande complessità.
Tipologie di lavorazioni: tornitura, fresatura.
Principali macchinari/attrezzature in dotazione: centri di lavoro a 3-4-5 assi, torni Cnc anche multitesta con doppio mandrino, pantografi, presse, macchine di misura 3D.
Principali settori di destinazione della produzione: aerospaziale, medicale, alimentare, automotive, racing e motoracing, oil & gas, elettronico, semiconduttori, imbottigliamento e packaging, farmaceutico, energie rinnovabili.
Tempi di pagamento richiesti al committente: allineati alle esigenze di mercato.

Geartec, tutte le lavorazioni della plastica

Giancarlo Piatti, geartec
Giancarlo Piatti, direttore generale di Geartec

Geartec è una giovane realtà, nata due fanni come spin-off di Ensinger Italia, filiale italiana della multinaizonale tedesca; l’obiettivo della ditta, guidata da Giancarlo Piatti è la trasformazione di materiali plastici tramite tornitura, fresatura e stampaggio a iniezione. Punto forte nella strategia di Geartec è la decisione di collaborare con altre imprese creando un selezionato Network di partner al fine di potenziare la propria offerta.

In un’intervista, rilasciata a Subfornitura News, il direttore generale di Geartec ha anticipato la roadmap che proietta l’azienda di Legnano verso le sfide future; esaminiamola in breve.

Le partnership strette da Geartec

Come accennato in precedenza, punto forte della strategia di Geartec è la decisione di collaborare con partner esterni; ma chi sono esattamente questi collaboratori qualificati?

Teknowork

Azienda di Busto Arsizio, in provincia di Varese, specializzata nella lavorazione di componenti di grandi dimensioni. Teknowork vanta un fornito parco macchine atto a lavorare pezzi di grande stazza; aver scelto questo partner permette a Geartec di rispondere alle esigenze di lead-time sempre più brevi a costi competitivi.

Gear Italia

Con sedea Nizza Monferrato (AT) Gear opera nel campo delle lavorazioni meccaniche trattando principalmente prodotti in acciaio e plastica. Geartec si rivolge a questa azienda per la produzione di ingranaggi di varia tipologia, anche in materiali plastici, di dimensioni fino a 1.400 mm.

M.T.S.

Azienda con sede a Vedrello in provincia di Bergamo, M.T.S. è specializzata nello stampaggio a iniezione; per fare ciò ha a parco macchine una decina di presse, da quelle “baby” fino a quelle in grado di assicurare una forza di 200 tonnellate. Geartec si avvale di questa tecnologia per far fronte alla produzione di lotti per i quali una produzione per asportazione risulterebbe troppo onerosa.

Prospettive future

Per non essere da meno rispetto alle aziende partner Geartec aggiorna continuamente il proprio parco macchine, di recente ha aggiunto un nuovo centro di fresatura a 3 assi, 4° asse in continuo che si aggiunge ai 7 già presenti e alla sala metrologica con rilevatori ottici e tastatori 3D. L’azienda vanta inoltre la certificazione per la qualità ISO 9001.

Il futuro si prospetta roseo, il fatturato è in costante aumento e si prevede che a fine anno supererà i 6 milioni di euro; ambizioso obiettivo è di arrivare entro il 2020 agli 8 milioni, buon traguardo se si pensa che in quella data Geartec spegnerà solo 5 candeline.

 

continua a leggere a pag. 16 di Subfornitura News – giugno 2017

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata e continua a leggere clicca qui

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti clicca qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here