GAP: al via le candidature 2015

0
GAP: al via le candidature 2015

GAP: al via le candidature 2015C’è tempo fino al 10 dicembre per sognare l’America: è arrivata l’edizione 2015 di GAP  (Global Access Program), il prestigioso programma della UCLA Anderson School of Management – University of California, con lo scopo di accompagnare le migliori aziende che intendono sviluppare una strategia di crescita internazionale.
Le imprese selezionate, come ogni anno, sono 50 di 10 paesi, scelte in base all’innovazione e alla competitività del loro prodotto. In Italia, GAP è promosso dalla Camera di commercio di Torino che è partner italiano della UCLA, in collaborazione con il Ceipiemonte. L’iniziativa rientra nel PIM Area NAFTA gestito dal Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere di commercio del Piemonte e della Valle d’Aosta. Il programma gode altresì del supporto finanziario di Unione Industriale, Associazione delle Aziende Meccaniche Meccatroniche, API Torino – Associazione Piccole e Medie Imprese di Torino, Istituto Superiore Mario Boella. “Sono ben 94 le imprese piemontesi che dal 2004 ad oggi abbiamo accompagnato a GAP e che grazie a noi hanno percorso un programma impegnativo fatto di viaggi negli Stati Uniti, decine di ore di conference call settimanali, seminari con professori della UCLA University – ha ricordato Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di commercio di Torino, che a dicembre sarà a Los Angeles con le aziende che stanno concludendo l’edizione 2014. – Tra le partecipanti piemontesi al GAP, ogni anno una media di 2 aziende decide di dare seguito alle indicazioni ricevute dal business plan, aprendo una sede nel paese analizzato.  Si tratta di un passo spesso impegnativo, ma supportato da un’analisi del mercato approfondita e solida. Per chi non prosegue nel progetto, GAP rappresenta comunque un’ottima opportunità di formazione e di crescita”.

Cosa offre concretamente GAP
Il progetto GAP mette a disposizione dell’azienda selezionata:

–                     un team di lavoro di 5 persone per 2.600 ore, durante 24 settimane (luglio-dicembre),

–                     un’analisi di mercato, finanziaria e organizzativa per il lancio del progetto

–                     un’approfondita ricerca sul campo con in media 100 interviste con potenziali clienti, concorrenti ed esperti nel mercato d’interesse (il team ha a disposizione un budget di 13.000 USD per spese di viaggio).

In più le aziende partecipanti a GAP possono disporre qui di 3 mezze giornate di formazione a Torino e di un supporto individuale di advisory con docenti del Politecnico.

 

Per candidarsi
Le aziende interessate possono inviare entro il 10 dicembre una mail a gap@to.camcom.it. Successivamente verranno contattate per un’intervista con la Camera di commercio e la UCLA, a cui spetta la selezione finale.

Costi di partecipazione
Grazie al sostegno della Camera di commercio e degli altri sponsor locali, una piccola azienda partecipante si trova a sostenere solo il 19% della fee di adesione.

 Ulteriori informazioni, CLICCA QUI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here