Frese in metallo duro

0
355

Abbandonare la maschiatura e sfruttare le potenzialità della filettatura tramite fresatura

La filettatura è generalmente l’ultima operazione che si esegue su un componente sul quale molto valore è stato aggiunto nelle varie fasi di lavorazione. Per questo tipo di applicazioni, nelle quali non è possibile sbagliare, Seco ha sviluppato la gamma Threadmaster TM di frese in metallo duro per filettatura. La gamma consente di eseguire filettature con tolleranze strette e senza bave e con un funzionamento a elevata affidabilità. Rispetto alle filettature eseguite con un maschio, le filettature eseguite con frese TM rappresentano un processo sicuro che elimina il rischio di rottura dei maschi. Inoltre, tali frese si adattano meglio alle macchine con mandrini a trasmissione diretta, in cui la velocità di rotazione può superare i 12.000 giri/min. In tali circostanze è difficile o impossibile ottenere la combinazione di velocità bassa e coppia elevata, necessaria per la filettatura con maschio. L’esecuzione di filettature mediante fresatura è un metodo indicato per macchine utensili Cnc con interpolazione elicoidale. La filettatura viene realizzata quando l’utensile ruota all’interno di un foro e, contemporaneamente, si muove in senso assiale e radiale per creare il profilo della filettatura destrorsa. Finché il passo rimane invariato è possibile utilizzare un’unica fresa per filettature di dimensioni diverse, sia destrorse che sinistrorse, con tolleranze diverse.La possibilità i utilizzare un solo strumento per più tipi di filettature semplifica la produzione, il controllo del magazzino e l’amministrazione. La gamma TM di frese in metallo duro per filettatura si adatta dunque a molte applicazioni e materiali, inclusi materiali temprati, ghise, acciai e leghe di alluminio. Copre dimensioni da M1 x 0,25 fino a M20 x 2,5 e dispone di frese per filettature UN/C, W e NPT/F. Per semplificare la scelta degli utensili e dei parametri di taglio, la stessa Seco ha introdotto anche il software gratuito Threading Wizard che permette di scegliere il più indicato, identificare i parametri operativi ottimali e inviare le informazioni alla macchina Cnc. Da sottolineare poi che mentre per alcune applicazioni è fondamentale la precisione, per altre invece l’aspetto più importante è la produttività. Nei materiali impiegati per la produzione di massa, come per esempio ghise e alluminio, la difficoltà consiste nell’individuare gli utensili a elevata produttività capaci di generare un risultato prevedibile. Ed è proprio in questi contesti che entra in gioco Drilling Threadmaster (DTM), un utensile in grado di forare, smussare e fresare un foro filettato mediante un’unica operazione, mantenendo i trucioli corti in entrambi i materiali. Entrambe le gamme TM e DTM si basano sul concetto “max D”, che consente di creare un nocciolo robusto e grande per evitare flessioni. I taglienti elicoidali consentono un taglio dolce e i profili corretti compensano il movimento dell’utensile per ottenere la geometria desiderata per la filettatura.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here