Ensinger-Simona: una partnership per nuovi orizzonti

0
Paolo Senatore - Ensinger Italia
Paolo Senatore - Ensinger Italia
Paolo Senatore – Ensinger Italia

A partire dal 2015 Ensinger e SIMONA hanno avviato una partnership commerciale dedicata al mercato italiano dei semilavorati in materie plastiche, a coronamento di una proficua collaborazione decennale fra le due aziende.SIMONA in Italia, con sede a Vimodrone, concentrerà le proprie attività principalmente nello sviluppo di prodotti specifici ed applicazioni. Obiettivo è rafforzare la propria posizione in segmenti di mercato tradizionali quali il settore Chimico Industriale e Pubblicitario nonché espandersi verso nuovi segmenti. Con un significativo investimento mirato in termini di infrastrutture, Ensinger ha rafforzato il proprio organico e acquistato un nuovo magazzino. Con questa scelta, l’azienda intende consolidare ulteriormente la propria posizione nella distribuzione di semilavorati plastici.

La partnership rientra in un riallineamento strategico di SIMONA
“Sulla base di una dettagliata analisi delle esigenze dei clienti condotta nei vari mercati europei, abbiamo individuato, tra altre azioni, la necessità di riposizionare la funzione della nostra filiale italiana. Le risultanze di tale analisi hanno evidenziato la necessità di ottimizzare la catena distributiva ed ampliare la gamma dei servizi offerti alla clientela. La rilevanza del mercato italiano richiede la presenza di una filiale dinamica fondata su un’efficiente consulenza tecnica ed elevati livelli di assistenza ai clienti.

Giovanni Vesco - Simona Italia
Giovanni Vesco – Simona

Per contro, la funzione logistica non è risultata essere tra le competenze di base della filiale. In questo contesto, la partnership commerciale con Ensinger deve essere interpretata come logica conseguenza di decenni di proficua collaborazione in essere, un’integrazione che porterà vantaggi a tutte le componenti coinvolte” ha dichiarato Giovanni Vesco, Managing Director Simona Italia e Sales Area Manager Western Europe di SIMONA AG.
Con questa partnership, Ensinger Italia va ad ampliare e completare la gamma della propria offerta di prodotti in grado di soddisfare praticamente tutti gli ambiti industriali, dal food processing fino al mercato aerospaziale. “Saremo infatti in grado di coprire di fatto ogni esigenza, disponendo di un portfolio prodotti in grado, ad esempio, di lavorare a temperature comprese fra -250°C e +350°C” ha dichiarato Paolo Senatore, Responsabile dei prodotti semilavorati di Ensinger Italia. “Inoltre, grazie alla nostra specificità ed esperienza a livello tecnico-applicativo e logistico, potremo offrire tutto il supporto necessario e anche servizi personalizzati. Chiaramente, i clienti potranno sempre contare sulla qualità dei materiali a marchio Simona, che rimane un evidente valore aggiunto” ha concluso Senatore Responsabile dei prodotti semilavorati per Ensinger Italia Srl. La partnership configura per entrambe le aziende la possibilità di un posizionamento ancor più netto sul mercato sfruttando sinergie distributive e offre al mercato italiano soluzioni peculiari, efficaci e tempestive con una maggiore affidabilità di fornitura.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here