Ensinger festeggia i 50 anni

0
Pics by © Simone Tadiello

Ensinger (www.ensinger.it) ha di recente celebrato il cinquantesimo anniversario di fondazione dell’impresa. A festeggiare erano presenti i fondatori Wilfried e Martha Ensinger,  i collaboratori di tutte le filiali, i partner di lunga data e alcuni ospiti d’onore del mondo della politica e dell’economia tedesca. Creata nel 1966 da Wilfried Ensinger in un garage, oggi l’azienda di famiglia è un player internazionale attivo nel settore delle materie plastiche con più di 2.300 dipendenti e collaboratori in tutto il mondo e un fatturato per lo scorso anno fiscale di 391 milioni di Euro.

La storia si può riepilogare così: uno storico garage grande il giusto per contenere i due estrusori costruiti dallo stesso Ensinger, la crescita costante, l’intuizione della diversificazione con l’introduzione dei profili cavi per il taglio termico e le altre linee prodotto, il primo impianto di produzione in Asia e le joint-venture in USA senza escludere le crisi economiche che hanno costretto alla chiusura di alcuni stabilimenti, ma anche hanno stimolato all’apertura di nuovi in varie parti del mondo.

Oggi la concorrenza è fortemente sviluppata e i margini molto ristretti. Questo rende ogni singola decisione e visione dell’azienda più critica e strategica allo stesso tempo. In generale, il consiglio di amministrazione ha uno sguardo ottimista sul futuro del gruppo grazie anche alla cooperazione tra le varie figure aziendali, così come alla digitalizzazione e alla continua formazione tecnica del personale”. Il General Manager Roland Reber ha quindi affermato “lavoriamo insieme e lo facciamo trattandoci con equità”, concetto poi sottolineato dall’altro GM Klaus Ensingerproprio questo è lo spirito che ci ha accompagnati fino a qui, la nostra cultura e i nostri valori continueranno a guidare questa azienda. Rimarremo sempre un’azienda a conduzione familiare”.

Un altro importante anniversario che ricorre quest’anno è la costituzione avvenuta nel 1991 della filiale Ensinger Italia, oggi con sede a Olcella di Busto Garolfo (MI).

Quarta in ordine di tempo, la consociata italiana è stata tra le prime costituite dando avvio alla fase di internazionalizzazione che ha portato il gruppo ad essere oggi un player a livello internazionale.

Nei sui 25 anni di vita, essa ha conosciuto varie fasi di crescita e diversificazione, divenendo oggi un importante punto di riferimento per il mercato italiano dei semilavorati plastici ad elevate prestazioni e dei profili estrusi per il taglio termico di porte, finestre e facciate in alluminio.

Con 48 dipendenti, più collaboratori e partner, un magazzino di 4.000 mq e un deposito a Piedimonte San Germano (FR), Ensinger Italia offre ai suoi clienti un portafoglio prodotti pressoché completo ed è in grado di rispondere alle esigenze di numerosi settori industriali con servizi personalizzati e competenza.

Nel panorama europeo del gruppo, la nostra filiale è la terza in ordine di grandezza, dopo Germania e UK. Un risultato che ci fa sentire orgogliosi del lavoro fatto in questi 25 anni e per cui ringraziamo chi ha sempre creduto in questa realtà. Ci sono stati alcuni momenti critici, ma li abbiamo affrontati e superati grazie alla cultura e allo spirito che questa azienda porta con sé” ha dichiarato Paolo Senatore, General manager – Shapes Division.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here