Economia circolare – la nuova frontiera

0

circolareRipensare l’economia partendo dai materiali. Sono loro il perno intorno al quale ruota il nuovo modello dell’economia circolare che riprende e supera i concetti di riciclo, riuso, rigenerazione. Mentre il riciclo perde grandi quantità di energia e lavoro, il sistema circolare parte dalla progettazione dei cicli dei componenti di uno stesso prodotto e introduce una rigorosa distinzione tra i componenti durevoli e di consumo. I componenti durevoli (metalli e la maggior parte delle materie plastiche, per esempio) devono essere riusati o aggiornati per altre applicazioni produttive attraverso i tanti cicli possibili. Un fattore non indifferente se si considera che negli Stati Uniti l’80 per cento dei 3.200 miliardi di dollari di materiali usati ogni anno non viene recuperato. L’economia circolare mira così a eliminare i rifiuti non solo dai processi di produzione, come già il lean management aspira a fare, ma sistematicamente, nel corso dei vari cicli di vita e degli utilizzi dei prodotti e dei loro componenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here