É come il titanio, ma costa meno

0
titanio

titanioI migliori materiali sono solitamente i più costosi. E il titanio è uno di questi. Ora un team di ricercatori ha individuato una lega di ferro e alluminio in nanoscala da cui ottenere un materiale forte e leggero come il titanio a un decimo del costo. Il nuovo materiale potrebbe trovare applicazione in vari campi: dalle biciclette agli aeroplani. L’acciaio è apprezzato per la sua resistenza e il basso prezzo, ma è molto pesante. Per usarlo in scenari che richiedono materiali leggeri, gli scienziati spesso lo legano all’alluminio, leggero ed economico. La miscela di alluminio e acciaio di solito comprende anche una spolverata di manganese per renderlo più forte, ma resta comunque troppo fragile per essere impiegato nella costruzione dei veicoli, per esempio. Per aumentare la resistenza, i ricercatori sudcoreani hanno aggiunto alla miscela del nickel che provoca una reazione con l’alluminio, formando i cosiddetti cristalli B2. In questo modo la nuova lega raggiunge la stessa forza del titanio, e una densità simile, con un costo decisamente inferiore. Considerando infatti il prezzo delle materie prime e del processo, la produzione in scala del nuovo materiale ammonta a circa un decimo di quella del titanio.
Finora questo tipo di metallo è stato prodotto solo in laboratorio, ma secondo l’Economist, Posco – una delle più grandi società di acciaio al mondo – starebbe avviando dei test per realizzare il materiale su scala industriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here