É arrivato Pyppy: il fotovoltaico da balcone

2

É autonomo, trasportabile, innovativo e soprattutto fa risparmiare: Pyppy – Energy for all è il primo sistema fotovoltaico da balcone nato in Italia dalla società Ri-Ambientando.
Da oggi è possibile ottenere energia elettrica dal sole senza avere necessariamente a disposizione un tetto o un terreno, bensì semplicemnte un balcone per l’alimentazione dei tuoi elettrodomestici comuni come televisori, frigoriferi, pc ed illuminazioni.

Pyppy è stand alone, non ha bisogno di allacci alla rete né di autorizzazioni ed è stato pensato in due versioni: quella da 1.200 W/h e quella da 2.400 W/h.
Il piccolo impianto rinnovabile permette di alimentare, per merito di un inverter incorporato, non solo tutti gli apparecchi a basso voltaggio, ma anche gli elettrodomestici a 230V.
Il pannello fotovoltaico privo di bordatura in alluminio, è dotato di fiancate che hanno il fine di valorizzare e inglobare il pannello con linee morbide, in netta contrapposizione con la durezza e la spigolosità delle classica forma del pannello fotovoltaico, il cui telaio è dimensionato con l’unico scopo di supportare e qualificare angolarmente il pannello stesso. Di fatto, è stato concepito in seguito ad approfonditi studi di design finalizzati al suo inserimento armonico ed estetico in ambienti abitativi come il balcone, il terrazzo o il giardino di una abitazione ad uso residenziale.
Gli studi di mercato hanno, inoltre, evidenziato la sua possibile utilizzazione in contesti diversi da quelli sopra menzionati, quali baite, bungalow e locali pubblici.
Con Pyppy il risparmio sui consumi elettrici e una riduzione delle emissioni casalinghe di C02 sono assicurati.
Alcuni esempi della funzionalità e del risparmio garantiti da Pyppy

Il sistema fotovoltaico da balcone permetterà di alimentare il PC per 2 ore a 400 Watt, il Tv LCD potrà essere alimentato per 3 ore a 240 Watt, l’aspirapolvere avrà un’autonomia di mezz’ora con una potenza sfruttata di 1000 Watt, mentre il tagliaerba potrà funzionare per 2 ore con 1000 Watt di potenza.
Pyppy è in vendita a poco meno di 1500 euro, spesa che rientra nella detrazione Irpef del 50% per il risparmio energetico e riduce fino al 50% i costi dell’energia elettrica in bolletta.

 

2 Commenti

  1. Salve a chi si deve rivolgere in questo caso , il mio , se ho creato un’idea nuova per panelli solari alternativi ai panelli che vediamo ormai in tanti edifici, perché deve essere e molte volte rovinare l’estetica dell’edificio .
    Chi mi può consigliare ? Io ci credo sempre più che sia validissima .
    Grazie

  2. LAVORO IN UNA FABBRICA “TRAMONTINA” E
    SONO INTERESSATO IN CELLE FOTOVOLTAICHE
    SI POTREBBE ANCHE PENSARE DI FABBRICARE
    IN BRASILE CON TUTTO QUESTO SOLE……..
    SICURAMENTE NON É ASSURDA L’ IDEA.
    STIA BENE GRAZIE E SALUTI MAR5IO BIANCHI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here