De Cecco: da Cariparma e SACE € 10 mln per sostenere l’export

0
Cariparma Sace

Cariparma SaceCariparma Crédit Agricole e SACE hanno perfezionato un finanziamento da 10 milioni di euro destinato a sostenere i piani di crescita all’estero di De Cecco, aziendaspecializzata in Italia e nel mondo nei settori delle paste alimentari, olio extravergine d’oliva, sughi pronti e derivati del pomodoro. La linea di credito, strutturata sotto forma di revolving credit facility interamente erogata da Cariparma Crédit Agricole e garantita da SACE al 50%, è finalizzata a coprire i costi per l’acquisto di materia prima per sostenere l‘export di pasta e l’efficientamento del ciclo produttivo di De Cecco. Con un fatturato superiore ai 400 milioni (di cui circa il 50% relativo all’export), il gruppo abruzzese è il terzo produttore a livello mondiale di pasta di semola e il primo nel segmento Premium. Cariparma Crédit Agricole, fresca vincitrice del “Premio dei Premi” per l’Innovazione bancaria proprio grazie al progetto Orizzonte Agroalimentare, rinnova con questa operazione il suo impegno al servizio delle aziende più dinamiche e innovative in un settore che rappresenta una vera eccellenza nel panorama industriale italiano. Quest’operazione conferma ancora una volta l’impegno di SACE a sostegno di uno dei comparti simbolo del Made in Italy, nonché tra i più promettenti per l’export italiano nei prossimi anni. Secondo le analisi di SACE, l’export agroalimentare crescerà a un tasso medio annuo dell’8,9% nel 2014-2017 trainato soprattutto dai principali mercati emergenti (come il Brasile) e da quelli avanzati europei ed extra europei (Francia e Canada).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here