Come si costruisce uno stampo nella pratica?

0

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dal 2013 la Federazione nazionale CNOS-FAP (Centro Nazionale Opere Salesiane / Formazione Aggiornamento Professionale) si avvale della collaborazione della Meusburger per quanto riguarda la formazione dei docenti delle scuole professionali italiane. Alla fine di Giugno 2015, i docenti delle scuole professionali provenienti da nove diverse regioni italiane, si sono dati appuntamento presso la sede centrale della Meusburger, a Wolfurt, per partecipare ad un corso di formazione della durata di una settimana.

Un partner affidabile
“La collaborazione con la Meusburger è iniziata casualmente” racconta Don Mario Tonini, Presidente della CNOS-FAP. “Un giorno, Gianfranco Mereu di Schneider Electric e l’agente commerciale della Meusburger Davide De Letteriis, parlando tra di loro, si sono posti la seguente domanda: se la Schneider Electric collabora con la Federazione per quanto riguarda il campo dell’elettrotecnica, perché non coinvolgere anche la Meusburger per quanto riguarda la costruzione di stampi e utensili?” L’idea è diventata realtà e così la Meusburger è da due anni il partner affidabile della CNOS-FAP.

Dalla teoria alla pratica
Come si costruisce uno stampo nella pratica? Con questa premessa ha preso il via il corso di formazione per 21 docenti italiani. Stefano Borrello della Meusburger ha presentato, dopo una breve introduzione, lo strumento più importante per la risoluzione del problema: il catalogo online e in CD. Con il motto LEARNING BY DOING, i docenti hanno avviato i propri computer portatili. Il loro compito: costruire un portachiavi dotato di un gettone per i carrelli della spesa. Durante il secondo giorno di formazione, i docenti hanno potuto toccare con mano i centri di lavoro CNC, grazie alla visita guidata presso i capannoni della produzione.

La Meusburger sostiene la parte pratica della formazione
“Lo scopo è quello di far sì che la Meusburger sostenga la parte pratica della formazione, in modo che le scuole professionali e gli studenti possano usufruire delle nuove conoscenze tecniche. Di conseguenza, possiamo offrire un corso di formazione ottimale sia dal punto di vista teorico che pratico.”, afferma Don Mario Tonini. Il corso di formazione orientato alla pratica e guidato da Maurizio Todeschini, Michele Bianchi e Luciano de Micheli della CNOS-FAP, si concluderà con la presentazione del progetto alla fiera MECSPE a Parma. Il progetto si avvale inoltre della collaborazione di partner come Vero Solutions e UCISAP, e dal punto di vista mediatico di Tecniche Nuove, STAMPI e MECSPE. Un fatto di particolare rilievo è la partecipazione di Giorgio Bertacchi, ex professore al Politecnico di Torino e rinomato autore di libri tecnici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here