Il collettore solare leggero per l’industria

0
collettore solare Kairos_CF_2.0-1

La scelta del collettore solare è fondamentale per avere un impianto solare efficiente. Gli aspetti essenziali da tenere in considerazione sono rendimento, semplicità di installazione e costo.

Ariston presenta Kairos CF 2.0-1, il nuovo collettore solare progettato e dimensionato da Ariston per un funzionamento ottimale negli impianti a circolazione forzata, ideale in situazioni residenziali mono o plurifamiliari, ma anche per l’industria e per il terziario.

Oltre ad offrire un buon rapporto tra prezzo e prestazione e a garantire la qualità di un prodotto Made in Italy, Kairos CF 2.0-1 si distingue per la rintracciabilità di tutti i componenti e il controllo automatico del corretto montaggio. A questi si aggiungono i requisiti fondamentali di robustezza e resistenza a pioggia, grandine, temperature rigide, carichi di neve fino a 5 metri e a venti fino a 200 km orari. Posizionato 3 mm sotto il telaio, il vetro, inoltre, rimane ben protetto da urti e altri possibili danneggiamenti.

Rispetto alla versione precedente, le novità più importanti che caratterizzano Kairos CF 2.0-1 sono la saldatura a laser che assicura maggiore durabilità rispetto alla saldatura a ultrasuoni e maggiore leggerezza. Inoltre, oltre che a terra e a tetto inclinato, Kairos CF 2.0-1 rispetto a prima può essere installato anche a incasso ed in modo più semplice grazie allle connessioni idrauliche rapide.

Kairos CF 2.0-1 ha, inoltre, una struttura scatolata in alluminio anodizzato, l’assorbitore in alluminio blu selettivo ad arpa e il vetro con superficie prismatica solare da 3,2 mm ad alta trasparenza che assicura una maggiore capacità di assorbimento dei raggi solari.

Tra risparmio in bolletta e incentivo statale, grazie alle detrazioni fiscali e al nuovo Conto Termico, l’investimento si ripaga, a seconda dei casi, indicativamente tra i 5 e i 10 anni.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here