Ceratizit Group acquisisce Klenk, produttore di utensili in metallo duro integrale

0
ceratizit-generic

ceratizit-genericCeratizit Group ha acquisito l’azienda tedesca produttrice di utensili in metallo duro integrale Klenk GmbH & Co. KG. Ceratizit Group completa così il proprio portafoglio prodotti con soluzioni specifiche per gli utensili rotanti in metallo duro integrale. Questa manovra fa parte di una strategia globale di acquisizione e rafforza la posizione di Ceratizit Group come fornitore premium per tutti i tipi di utensili da asportazione. Il rilevamento di Klenk, pertanto, accelera la crescita di Ceratizit  nei settori di riferimento dell’industria aerospaziale, automotive e delle tecnologie medicali. Poiché Klenk produce in particolare soluzioni per l’industria aerospaziale e automobilistica, nonché medicale, l’acquisizione incentiva la crescita di Ceratizit  in settori di riferimento importanti. “Klenk è altamente specializzata in particolare nel settore aerospaziale”, afferma il membro del consiglio d’amministrazione Ceratizit Group Thierry Wolter. “Questa acquisizione comporta pertanto un investimento in un nuovo know-how per un mercato mondiale in crescita”. Si stima che il traffico aereo raddoppierà nei prossimi 15 anni. Inoltre, i velivoli obsoleti vengono sostituiti da nuove soluzioni più efficienti ed ecosostenibili. Ciò farà si che ci sarà un aumento di richieste in soluzioni da taglio, proprie al settore.

KLENK
Dal 1959, Klenk produce utensili rotanti in metallo duro integrale; nella sede di Balzheim, in Germania, dove dispone di 120 collaboratori. Il presidente, nonché direttore generale Horst Klenk, figlio del fondatore Rolf Klenk, dirige l’azienda dal 1976. Oltre l’85% del volume d’affari proviene da utensili specifici per la foratura, smussatura, l’alesaggio e fressagio, riaffilatura e dagli utensili diamantati. Queste soluzioni sono impiegate, ad esempio, per la lavorazione di materiali rinforzati con fibra di carbonio, leghe di alluminio o titanio oppure acciaio per l’industria aerospaziale, automobilistica o per le tecnologie medicali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here