Carlo Salvi: missione Giappone

0
Fastener Expo Shangai Carlo Salvi

Fastener Expo Shangai Carlo SalviL’azienda italiana Carlo Salvi, specializzata nella produzione di speciali macchinari per lo stampaggio a freddo e semi caldo del filo, è stata di recente protagonista della fiera MF-Tokyo, scelta come sede ideale per fare il proprio ingresso nei mercati dell’area del Sol Levante. Una kermesse capace di far confluire nella capitale giapponese i professionisti legati al mondo della metallurgia che quest’anno ha fatto registrare ottimi risultati: 30.450 visitatori in quattro giorni, con un netto incremento rispetto ai dati registrati nella precedente edizione.
“MF-Tokyo ha rappresentato per l’azienda un’importante opportunità per iniziare a tessere rapporti all’interno di aree potenzialmente interessanti in vista di uno sviluppo futuro – ha dichiarato Marco Pizzi, Sales and Marketing Manager – I contatti che abbiamo raccolto ci danno fiducia e confidenza in un’ottica di medio-lungo termine. L’area del Giappone contempla mercati importanti da sviluppare e su cui puntare per un ulteriore accrescimento della Carlo Salvi”.
L’azienda, con sede centrale a Garlate ma presente con ulteriori quattro sedi in diversi paesi del mondo, ha fatto il suo ingresso ufficiale nelle dinamiche del mercato giapponese senza però essere nuova al mondo asiatico: dal 2011 esiste la sede Carlo Salvi a Guangzhou – Cina, un mercato consolidato che ha permesso all’azienda di rivestire un importante ruolo nel settore dei fasteners, tanto da essere riconosciuta come un’eccellenza europea grazie all’utilizzo di macchinari che fanno dell’alta tecnologia il loro elemento chiave. Di recente la Cina, nello specifico Shangai con la fiera Fastener Expo Shangai, ha rappresentato per l’azienda Carlo Salvi un terreno fertile nel quale mostrare la propria capacità di colpire il settore con prodotti innovativi e avanguardistici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here