Camera di Commercio: Italia e Cina sempre più unite

0
L’Assemblea dei Soci della Camera di Commercio Italo Cinese ha eletto il Consiglio Direttivo per il triennio 2016-2019, confermando l’incarico di Presidente a Pier Luigi Streparava. “Il crescente interesse della Cina per l’Italia ci ha spinti verso un maggiore coinvolgimento delle aziende cinesi nelle nostre attività. Il nostro impegno – prosegue Streparava –  si dimostra nella notevole presenza di aziende cinesi all’interno del nuovo Consiglio Direttivo.” Marco Bettin, già Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana in Cina, è stato nominato nuovo Segretario Generale. “Questa nomina ha per me un valore speciale. – ha commentato Bettin – Per anni ho affiancato le imprese italiane in Cina e ho toccato con mano le sfide che affrontano per entrare sul mercato e far crescere il proprio business nel Paese. Ora, oltre alle imprese italiane, supporterò con la Camera le imprese cinesi già presenti o interessate ad operare con l’Italia.”

Tra i consiglieri eletti c’è Rodrigo Cipriani Foresio, Country Manager di Alibaba: “Sono onorato di questa nomina. Una responsabilità che sono pronto ad affrontare con tutta la forza e il sostegno che il Gruppo Alibaba, che rappresento, mi darà. L’obbiettivo della Camera di Commercio Italo – cinese, comune a quello dell’impresa che rappresento, guarda concretamente alla crescita delle aziende italiane sul mercato cinese. Insieme potremo contribuire ad ampliare enormemente il bacino di aziende a cui offrire know-how, network e strumenti potenti come la nostra piattaforma e-commerce.” E’ stato siglato un accordo di collaborazione tra Camera di Commercio Italo Cinese e Fondazione Italia Cina, con l’obiettivo di perfezionare l’assistenza alle imprese e la rappresentanza presso le istituzioni in Italia e Cina. Il coordinatore di tali attività sarà Alcide Luini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here