#builtwithBosch, come candidarsi al progetto

0

Prende il via il progetto #builtwithBosch di Bosch Professional: un’iniziativa dal respiro internazionale rivolta a professionisti e artigiani di diversi settori, dai falegnami ai carpentieri, dagli installatori elettrici ai termo-idraulici, che avranno la possibilità di testare in anteprima esclusiva le ultime innovazioni dell’azienda tedesca.

Da oggi, lunedì 20 febbraio, è online il sito web , dove i professionisti potranno scoprire quali sono gli elettroutensili disponibili per i test e inviare la propria candidatura. I profili selezionati avranno la possibilità di entrare a far parte della squadra Bosch Angel e testare in anteprima gli elettroutensili professionali Bosch. Le candidature potranno essere inviate fino al 10 marzo.

I requisiti per essere selezionati al #builtwithBosch? Professionalità, motivazione e, soprattutto, attitudine alla condivisione di idee e progetti sui social media. I tester selezionati infatti saranno invitati a condividere su Facebook il risultato dei propri lavori realizzati con gli elettroutensili Bosch Professional, accompagnando le pubblicazioni con foto e video.

Si parte quindi tra pochi giorni con la possibilità esclusiva di testare sul campo l’innovazione degli elettroutensili Bosch Professioni connessi: il primo test, infatti, avrà come protagonista il trapano-avvitatore GSR 18V-60 C Professional in combinazione con lo Smartwatch Garmin Forerunner 35, che permette di avere sempre sotto controllo, al proprio polso, chiamate, appuntamenti, SMS, e-mail e notifiche.

Il trapano-avvitatore GSR 18V-60 C Professional è un elettroutensile estremamente versatile, ideale per tutte le principali applicazioni di foratura e avvitamento, e dispone della nuova funzione Connect, che permette di impostare e regolare in modo facile e veloce alcune funzioni elettroniche tramite l’app gratuita Bosch Toolbox.

Grazie allo Smartwatch Garmin Forerunner 35, i professionisti selezionati per l’esclusivo test del trapano-avvitatore GSR 18V-60 C Professional potranno toccare con mano anche la praticità e i vantaggi delle funzioni Connect introdotte di recente da Bosch Professional. Una volta collegato lo smartwatch via Bluetooth al proprio smartphone, i tester potranno ricevere comodamente sul proprio smartphone le informazioni principali sul trapano-avvitatore e sullo stato di carica della batteria. Tramite smartphone sarà inoltre possibile visualizzare e gestire le principali caratteristiche dell’utensile direttamente nella sezione “My Tools” dell’app Toolbox Professional, come, ad esempio, gli avvisi e le notifiche in caso di malfunzionamento o surriscaldamento, la regolazione della sensibilità del KickBack Control o la durata dell’illuminazione integrata nell’utensile.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here