Bosch, elettroutensili per il restauro

2

Gli elettroutensili Bosch Professional sono stati protagonisti a Napoli dell’importante opera di restauro della Sala Filangieri dell’Archivio di Stato intrapresa dall’Istituto Europeo del Restauro di Ischia. La squadra di restauratori, architetti, falegnami, muratori, elettricisti e fabbri ha utilizzato il nuovo elettroutensile multifunzione GOP 55-36 e il trapano-avvitatore FlexiClick GSR 18 V-EC di Bosch Professional.

L’intervento ha interessato la pregevole scaffalatura lignea della prima metà dell’ottocento, con una lunghezza complessiva di quasi 36m per un’altezza di 8,50m e una larghezza di 11m, in cui sono collocati circa 6000 tra volumi e faldoni divisi da lesene.

Dopo la messa in sicurezza del cantiere e il trasferimento con catalogazione dei preziosi volumi, sono iniziate le operazioni di reintegrazione lignea della libreria, utilizzando legno d’epoca della stessa specie. Terminate queste fasi, la squadra è passata al reintegro delle cornici, che col tempo si erano distaccate o erano andate perdute, ed è proprio in questa operazione che si è rivelato fondamentale il supporto del nuovo utensile multifunzione Bosch Professional GOP 55-36 che ha consentito di operare localmente, senza il distacco dei pezzi, garantendo minor perdita di legname e velocità di esecuzione.

E’ stato inoltre necessario realizzare 386 divisori in metallo che potessero reggere i volumi nel momento in cui ne viene estratto uno per la consultazione. Il posizionamento di questi divisori in prossimità delle lesene che suddividevano gli ordini è stato uno dei lavori più faticosi e impegnativi, vista la posizione poco agevole che ha richiesto che il restauratore intervenisse sdraiato all’interno del mobile per porre in modo rapido le 1544 viti previste per attaccare i divisori.  Per questa operazione è stato utilizzato il trapano-avvitatore Bosch Professional GSR 18 V-EC con tecnologia di ricarica a induzione Wireless Charging, dalle dimensioni e peso contenuti ed al contempo potente e rapido nel caricamento.

 

2 Commenti

    • Gentile lettore, la ringrazio per l’interesse mostrato per il giornale.
      Verrà contattato tramite e-mail dall’ufficio abbonamenti che le darà tutte le informazioni utili per potersi abbonare.

      La redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here