L’azienda in breve
Ragione Sociale: BGM Elettronica Srl.
Regione e Città: Lombardia, Masate (MI).
Organico in azienda: 50 persone.
Settore: elettronica.
Attività: produzione di schede e apparati elettronici, progettazione hardware e software, prototipazione, certificazione, prove termiche e di vibrazione.
Principali macchinari/attrezzature: apparecchiature e macchine di ultima generazione per il montaggio dei componenti, strumentazioni avanzate per test e controllo.
Principali settori merceologici forniti: elettromedicale, automazione industriale, domotica, sicurezza, bianco, automotive, militare, trasporti, robotica, telecomunicazioni.
Tempistiche medie di consegna: da 1 settimana a 2/3 mesi, secondo i casi e gli accordi.

BGM elettronica, 40 anni nella subfornitura elettronica

BGM elettronica è un’azienda, con sede nel milanese, specializzata nella subfornitura elettronica. Con un organico di 50 persone e una struttura divisa in aree operative BGM elettronica è specializzata nella produzione di schede e di altri apparati elettronici.

giorgio panzeri, bgm elettronica
Giorgio Panzeri, general manager di BGM elettornica

Come spiega il suo general manager Giorgio Panzeri tutta la struttura è all’insegna di Industria 4.0; vengono infatti impiegati magazzini automatizzati integrati con il software gestionale e dotazioni all’avanguardia per il montaggio di componenti e test di controllo.

Prodotti per tutti i clienti

Specializzati della produzione di schede elettroniche BGM elettronica svolge un’innumerevole quantità di servizi. Progettazione di hardware e software, produzione di apparati elettronici, prototipazione e servizi accessori quali prove termiche e di vibrazione e certificazione sono gli altri campi in cui è specializzata l’azienda di Masate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Uno dei fattori che differenzia BGM elettronica rispetto alla concorrenza è la capacità di soddisfare con i propri prodotti e servizi un mercato a 360°; la diversificazione della clientela spazia in ogni settore, dalla domotica al militare, dall’automazione industriale alla sicurezza.

La diversificazione, oltre a garantire un costante fatturato e una continua crescita industriale, permette all’azienda di approfondire sempre più le proprie competenze contribuendo a farla diventare una specialista a tutto tondo.

continua a leggere a pag. 18 di Subfornitura News – giugno 2017

Se sei GIA’ abbonato accedi all’area riservata e continua a leggere clicca qui

Se NON sei abbonato vai alla pagina degli abbonamenti clicca qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here