Batterie più sicure con le nanofibre di Kevlar

0
nanofibre di Kevlar usate per realizzre innovative batterie.
nanofibre di Kevlar usate per realizzre innovative batterie.

Un team di ricercatori dell’Università del Michigan ha sviluppato un modo per aumentare la resistenza al fuoco delle batterie agli ioni di litio, sostituendo la micro membrana di plastica perforata standard (che si trova tra gli elettrodi) con strati di nanofibre di Kevlar non conduttivi.

Nanofibre di Kevlar usate per realizzre innovative batterie.
Nanofibre di Kevlar usate per realizzre innovative batterie.

La classica batteria agli ioni di litio ha al suo interno dei filamenti, noti anche come dendriti, che si sviluppano su atomi di litio e possono diventare percorsi indesiderabili per la corrente elettrica. Questa corrente elettrica provoca il surriscaldamento della batteria che a sua volta può portare a nascita di incendi: un esempio potrebbe essere a bordo dei Boeing 787. Utilizzando nanofibre di Kevlar i ricercatori dell’Università del Michigan sono stati in grado di creare una membrana protettiva con pori di soli 15 a 20 nanometri, sufficiente a permettere agli ioni litio di fluire da un elettrodo all’altro, ma troppo piccoli per far si che vi sia un collegamento tra le dendriti. Questo miglioramento rende le batterie al litio più affidabili e sicure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here