Bandi per R&S e Innovazione in Friuli Venezia Giulia

1
bandi innovazione, r&S friuli venezia giulia

La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato bandi per 17,7 milioni di euro volti ad incentivare la R&S e l’Innovazione nelle imprese.

Caratteristiche generali dei bandi

Recentemente la giunta del Friuli Venezia Giulia ha approvato gli stanziamenti da 17,7 mln di Euro relativi alla promozione dei bandi volti ad incentivare le attività di ricerca e sviluppo e innovazione delle imprese.

L’iniziativa si inquadra nel POR FESR 2014-2020, ovvero nel Programma Operativo Regionale finanziato da Unione Europea, Stato Italiano e Regioni.

Per quanto concerne i bandi presentati si tratta di contributi a fondo perduto elargiti secondo le proporzioni sotto riportate.

Bando R&S

I contributi vengono conferiti in funzione della modalità e strutturazione del progetto.

Qualora la collaborazione sia prestata da enti di ricerca o consulenti qualificati le intensità sono:

  • 65% per le imprese medio-piccole;
  • 55% per la media impresa;
  • 45% per la grande impresa.

Per le attività di ricerca industriale e per le attività di sviluppo sperimentale i contributi sono del:

  • 40% per le imprese medio-piccole;
  • 30% per la media impresa;
  • 20% per la grande impresa.

Nell’eventualità che vi sia la collaborazione tra più imprese partner i contributi sono elargiti in proporzioni più consistenti.

Bando Innovazione

Rivolto ad attività che mirino all’innovazione dei processi e dell’organizzazione del personale, delle attrezzature, delle consulenze qualificate, di prestazioni e servizi, di beni materiali ed immateriali.

I contributi sono versati in proporzione del 40% per le PMI, del 50% nel caso in cui si assista alla collaborazione tra più imprese partner e del 15% per le grandi imprese, ammesse al bando purché collaborino con le PMI.

Termini

I termini per la presentazione delle domande si aprono dal 18 settembre e si chiudono il 19 ottobre 2017. L’unica forma di presentazione della domanda ammessa è quella digitale, possibile tramite il portale on-line del sito istituzionale.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here