APS, Specialisti dell’inox

Qualità della lavorazione e velocità di esecuzione sono i punti di forza di questa azienda familiare che si occupa di trattamenti dell'acciaio inox.

0
138

 

Con sede a Gargallo, nella provincia di Novara, APS di Creola e C. Snc è un’azienda familiare specializzata nelle lavorazioni dell’acciaio inossidabile: elettrolucidatura, burattatura e passivazione.

La lucidatura elettrolitica ha il duplice scopo estetico e tecnico. Dal punto di vista estetico, sostituisce la lucidatura meccanica eseguita con spazzole nella lavorazione di minuterie o di manufatti dalla conformazione estremamente irregolare. Dal punto di vista tecnico, migliora le caratteristiche della superficie trattata rispetto alla lucidatura meccanicamente, come assenza di microcaverne e di contaminanti organici (es. paste di lucidatura), elevato grado di passivazione, ottenimento di superfici facilmente lavabili e igienizzabili. «Questo è l’aspetto più interessante della lucidatura elettrolitica, che è il trattamento sul quale puntiamo di più come azienda» sottolinea Ivan Creola, titolare di APS di Creola e C. SNC insieme al fratello Luca.

I settori applicativi

I campi di applicazione dell’elettrolucidatura sono infiniti e si estendono dall’industria di base a quella dei beni di consumo: dall’alimentare al farmaceutico, dal navale alle lampade da esterno. «In generale noi lavoriamo molto sul prodotto finale» aggiunge il titolare.

Grazie alla proprietà di non trattenere contaminanti ed essere quindi facilmente igienizzabile, l’acciaio elettrolucidato è largamente impiegato nell’industria alimentare e farmaceutiche per la costruzione di impianti, trasportatori, carrelli, serbatoi, reattori e tutta l’oggettistica necessaria.
Nel settore navale l’acciaio elettrolucidato sta sostituendo i componenti delle imbarcazioni di metallo cromato o acciaio lucidato a spazzola, come corrimano, ringhiere e strumentazioni. Questo grazie all’elevato grado di passivazione e quindi di resistenza alla corrosione, che in un ambiente come quello marino è una delle principali cause di deterioramento dell’aspetto estetico e funzionale.
Nel settore domestico l’elettrolucidatura viene usata su posateria e pentolame come alternativa alla spazzolatura meccanica e come ulteriore finitura dopo la spazzolatura, ma anche come preparazione delle superfici a ricevere un trattamento galvanico, per esempio la doratura.

«La lucidatura elettrolitica può essere richiesta in presenza di insenature dove la pulitura meccanica non può arrivare, per esempio nelle maniglie delle pentole decorate con effetto satinato. Nell’ambito farmaceutico c’è un’evidente necessità di pulire elettroliticamente» commenta Creola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here