Ames: pulvimetallurgia per la produzione di componenti

2

Quale servizio offrite alle aziende?
AMES è produttore di componenti meccanici in sinterizzato. AMES produce pignoni, boccole autolubrificanti, filtri e componenti porosi per il settore industriale.

Quali tipo di lavorazioni usate e quali sono le più richieste?
AMES utilizza la pulvimetallurgia per la produzione dei propri componenti. Il processo produttivo parte dalla selezione della miscela di polvere metallica che dovrà avere il prodotto finale. La miscela è compattata all’interno dello stampo sotto l’effetto di elevate pressioni specifiche, segue poi una fase di sinterizzazione all’interno di speciali forni con temperature inferiori alla temperatura di fusione in maniera tale che il componente acquisisce le proprietà metalliche.
Dopo tale ciclo base è possibile migliorare le proprietà meccaniche e la precisione dimensionale con operazioni secondarie come calibratura, impregnazione, lavorazioni meccaniche, trattamenti termici, saldature o rivestimenti superficiali.

Qual è la tecnologia che mettete a disposizione del cliente  e quale merita un’attenzione particolare?
La pignoneria prodotta da AMES ha caratteristiche di elevata precisione dimensionale combinata ad svariate forme e dimensioni (denti dritti, doppi, elicoidali) e ad un ampio range di acciai con/senza trattamento termico e/o operazioni di finitura.
Le boccola autolubrificanti sono componenti ad elevata porosità (20-25% del voolume) e sono impregnate con olio lubrificante. L’olio lubrificante fornisce una lubrificazione costante fra boccola e albero tale per cui il sistema non necessità lubrificazione esterna addizionale. Le boccole autolubrificanti lavorano in condizioni idrodinamiche a cui sono associati bassi coefficienti di frizione con vantaggi rispetto ai cuscinetti tradizionali funzionanti a secco:

  • affidabilità > lubrificazione costante con possibilità di lavoro continuato per migliaia di ore senza usura
  • economicità > non serve manutenzione
  • performance > carichi di lavoro fino a 10Mpa e velocità tangenziali di 5 m/s. Le condizioni massime di lavoro PV sono di 5 MPa*m/s e possono essere superate in condizioni speciali. La precisione dimensionale è accurata (fino a IT5 in diametro) che assicura massima silenziosità

I filtri e i componenti porosi sono componenti metallici ad elevata porosità compresa fra il 35 – 80% in volume, normalmente realizzati in bronzo 89/11 o acciaio inossidabile 316L. Hanno specifiche caratteristiche:

  • la dimensione del poro medio è variabile fra 2 e 210 microns
  • il comportamento regolare per l’elevata classificazione granulometrica della materia prima
  • lo spessore del filtro può essere superiore a 1,5mm per cui il fluido è costretto a percorrere un percorso obbligato ad elevata capacità filtrante
  • possono lavorare ad elevata pressione e temperatura senza subire deformazioni
  • elevata resistenza chimica specialmente per filtri in acciaio inossidabile
  • sono saldabili e possono essere lavorati da macchina utensile
  • facilmente lavabili, possono essere riutilizzati

In cosa vi distinguete rispetto ai prodotti e alle lavorazioni offerte dalle aziende concorrenti?
AMES produce pignoni in acciaio autotemprante con proprietà simili ai pignoni trattati termicamente con vantaggi dimensionali e costo di produzione inferiore. L’azienda produce boccole autolubrificanti presso il proprio stabilimento AMES SIMET dedicato a tale prodotto. Lo stabilimento ha internamente laboratorio di R&D capace di offrire soluzioni specifiche ai nostri clienti in termini di materiale, olio lubrificante, design, tolleranze e metodologia di assemblaggio
AMES produce filtri e componenti porosi in bronzo sferico e acciaio inossidabile 316L. Possiede laboratorio R&D e personale dedicato esclusivamente a tali componenti per assistere i nostri clienti nella fase di progettazione.

Quali sono i settori del mercato a cui vi rivolgete?
La pignoneria è utilizzata in riduttori per motori elettrici di svariate applicazioni (motori universali, industriali, automotive, apparecchiature domestiche), in sistemi pompanti per fluidi, in sistemi di trasmissione del moto e molte altre applicazioni.
Le boccole autolubrificanti vengono impiegate principalmente in:

  • Automotive, sistemi elettrici e meccanici come motori di avviamento, sistemi frenanti, sterzanti, radiatori, ammortizzatori, sistemi di raffreddamento, EGR, pompe combustibile, tergicristalli, alzacristalli, retrovisori, regolazione sedili, tetti apribili etc
  • motori elettrici e riduttori di media-bassa potenza
  • attuatori lineari e rotativi, pneumatici, idraulici e elettromagnetici
  • applicazioni domestiche: lavatrici, ventilatori, estrattori d’aria, depilatori, spremiagrumi, aria condizionata, macchine da caffe, aspirapolvere, boilers etc
  • domotica: serrature, porte automatiche, finestre basculanti e scorrevoli, valigie con ruote, cardini etc
  • industriale: macchinari per imbottigliamento, carpenteria, macchine automatiche per produzione chiavi, macchine da taglio, mobilità, medicale, giocattoli etc

I filtri e materiali mettalici porosi sono utilizzati in:

  • filtrazione, la porosità trattiene particelle solide contenute in liquidi o gas rendendo possibile la filtrazione. Le applicazioni sono: automotive, marino, aeronautico, ferroviario, applicazioni domestiche, riscaldamento, depurazione, packaging etc
  • perdite di pressione, la porosità dissipa la pressione del fluido che lo attraversa. Le applicazioni sono: controllo di pressione in pneumatica e idraulica, silenziatori, protezione di sensori e manometri etc
  • controllo di portata, la porosità omogenea e isotropica permette al fluido di avere una portata costante specialmente quando il flusso è generato per capillarità. Applicazioni tipiche sono scambiatori di calore, gas medicinali, scuba diving, gas insutriali etc
  • aerazione, la circolazione di aria attraverso la porosità genera un flusso costante in uscita al sistema. I settori in cui vengono utilizzati sono: gassificazion di liquidi nell’industria alimentaria (liquori, vino, distributori di bevande), bruciatori, acquari, analisi chimiche etc
  • fluidificazione, la circolazione di aria attraverso la porosità genera un flusso omogeneo e distribuito su tutta la superficie. Tale proprietà è utilizzata per trasportare cemento, farina, alumina, ceneri, toner.
  • deumidificante, la porosità trattiene e condensa la umidità contenuta nel gas che in esso circola. Appicazioni tipiche sono sistemi asciuganti, protezione di apparecchiature elettriche etc
  • protezione da fiamma diretta, la porosità previene il ritorno di fiamma. Applicazioni tipiche sono bruciatori, caldaie, saldatrici.

Sito Internet: www.ames.es

 

 

2 Commenti

  1. Buongiorno Sig Morandi
    i nostri componenti hanno pesi (e quindi dimensioni) compresi fra i 5 e i 750grs e possono essere assemblati con classica saldatura, interferenza, sinterbrazing e iniettati in plástica o alluminio. Se mi invia il disegno técnico del componente a dgattini@ames.es potrò confermarLe fattibilità técnica.economica. Cordiali saluti
    David Gattini
    Cell +34.699.94.81.67

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here