AF.UT: simulatore biomeccanico per il settore ciclistico

0
AFUT AL MECSPE

L’AF.UT. nasce nel 1982 dal sapere e dalle capacità di Gianfranco Biagiotti e nell’arco di oltre trent’anni è diventata una solida ed affermata realtà del Centro Italia nel campo della meccanica di precisione rivolta innanzitutto ai settori aeronautico, impiantistico ed automazioni, metallurgico, orafo, cartotecnico, packaging e lavorazione del legno. Ai cambiamenti di mercato degli ultimi anni, l’AF.UT. ha risposto investendo in innovazione tecnologica, aumento della flessibilità e delle competenze del personale, diversificazione del parco clienti, consolidamento del parco fornitori, ottimizzazione dei processi, ricerca e sviluppo. L’ultimo prodotto nato in casa AF.UT. da un’idea dell’Ufficio Engineering, che sarà presentato in fiera, è il simulatore biomeccanico per impieghi nel settore ciclistico al fine di rilevare la posizione antropometrica del ciclista, testarne la soglia anaerobica e rilevare le misure del telaio per la realizzazione di una bicicletta personalizzata. Al simulatore biomeccanicoè affiancato un banco di misura con goniometro incorporato (asse X, Z, C) per rilevare le variazioni dinamiche di assetto durante la pedalata e determinare l’altezza e l’arretramento della sella, lo scarto e la distanza del manubrio. Per maggiori informazioni sui ns. prodotti e servizi è possibile consultare il sito internet, completamente rinnovato.

AFUT AL MECSPE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here