AERNet: una rete transnazionale per l’aerospazio

0
Il Team AERNET alla firma del Contratto di RETE
Il Team AERNET alla firma del Contratto di RETE

Sviluppare nuovi prodotti, in modo innovativo, con un nuovo modo di fare impresa. Da questo proposito nasce AERNet – Aerospazio in Rete di Imprese. L’accordo ufficiale è stato firmato il 28 luglio scorso a Caserta, con l’impegno di sei partner strategici, cinque provenienti da Campania, Abruzzo, Lazio e una società britannica. A cui si affianca una struttura di governance composta da cinque professionisti con competenze nei settori dell’organizzazione, strategia, gestione industriale e finanziaria.

Tre progetti multidisciplinari
Dopo aver concluso con successo la fase di studio di pre-fattibilità dei progetti, AERNet sta ora realizzando gli obiettivi di rete. Tra questi, la definizione e lo sviluppo di un sistema Integrato Multipiattaforma di Osservazione della Terra per la difesa dell’ambiente e la sicurezza della navigazione nei contesti marittimi e di un velivolo per il commuting regionale con capienza fino a 20 posti: “Obiettivo di AERNet è innanzitutto quello di proporre prodotti di contenuto innovativo per far fronte alle esigenze dei mercati futuri, partendo dal settore aerospaziale – chiarisce l’Amm. Forlani – . Per questo motivo, fiore all’occhiello del lavoro della nuova rete è anche la progettazione e la realizzazione di una Integration Facility, ovvero uno stabilimento di Advanced Manufacturing che possa servire per lo sviluppo dei primi due progetti. Un luogo che in futuro potrebbe essere deputato ad attività di rapid prototyping, accessibile tanto ai centri di ricerca universitari che a ricercatori individuali, per avvicinare sempre più l’attività di ricerca tecnologica a quella manifatturiera”.

Dall’Italia al Mondo
Pur nascendo in Italia, con sede legale a Caserta, AERNet riunisce in una rete con soggettività giuridica imprese italiane con una estera. “A differenza di altre, la nostra rete nasce come un’iniziativa transregionale e transnazionale resa possibile grazie al capitale volontario, messo inizialmente a disposizione in un fondo comune, dai singoli imprenditori”, chiarisce Forlani.
Oggi tre delle aziende che fanno parte di AERNet hanno sede in Campania: Natek, SGM Engineering ed E-voluzione. A queste si affiancano la GMSpazio in Lazio, Elital in Abruzzo e la Layotech LTD , attiva nella Gran Bretagna meridionale.
“La tipologia di partner scelti non può che essere un valore aggiunto per il nostro gruppo di lavoro che ha dimostrato la capacità di gestire rapporti industriali e commerciali non esclusivamente locali o nazionali. Il carattere internazionale di AERNet non esclude quindi la possibilità di collaborazioni future con aziende di altri Paesi e su mercati più ampi di quelli a cui attualmente si rivolge”.

Il Team AERNET alla firma del Contratto di RETE
Il Team AERNET alla firma del Contratto di RETE

 Un network aperto al futuro
Una rete innovativa deve sempre cercare il nuovo anche nel proprio modo di progettare e agire. Ecco perché le attività di AERNet, oltre a non avere limiti geografici, non sono destinate a confinarsi nel settore aerospaziale. “Oggi abbiamo iniziato a generare gli strumenti giuridici, ingegneristici e di management che possano permetterci di affrontare i processi di ciclo di vita di prodotti innovativi, partendo da dati concreti, rilevati con analisi di mercato a livello mondiale. Vedremo in futuro se e come impiegarli anche in altri settori merceologici”. Anche coinvolgendo altre aziende che vogliano sposare la mission e i progetti del neonato gruppo: “Anche se è stato definito un iniziale team di lavoro, AERNEt è per suo atto costitutivo una rete aperta in un quadro di generale coerenza con gli obiettivi della rete. Grazie agli strumenti che ci vengono messi a disposizione dalle nuove tecnologie dell’informazione, riteniamo che le barriere territoriali non costituiscano oramai più un limite ad operare insieme efficientemente”.

Per leggere l’articolo completo clicca qui

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here